PrimeNow si sposta: la spesa veloce sarà direttamente su Amazon

Prime Now si sposterà su Amazon.it: app e sito verranno chiusi e la spesa integrata sulla piattaforma principale
PrimeNow si sposta: la spesa veloce sarà direttamente su Amazon
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi

Se durante il lockdown avete preso l'abitudine di fare la spesa online su Prime Now, oggi avrete notato il grande banner che campeggia in alto sul sito e avvisa del trasferimento.

Nel corso dei prossimi mesi, infatti, anche in Italia Prime Now chiuderà e anche la spesa online si sposterà sullo store principale, Amazon.it. Questo cambio di strategia riguarda tutto il mondo: entro la fine del 2021, PrimeNow sarà definitivamente chiuso.

Cercando prodotti alimentari su Amazon.it, risulta già possibile (a Roma e Milano) aggiungere al carrello articoli provenienti dal supermercato U2 e anche da Amazon Fresh: per ordini di almeno 50€ di prodotti freschi di questo tipo, è garantita la consegna in fasce di 2 ore.

Al contrario, sembra che attualmente a Torino (l'altra città in cui è disponibile Prime Now) non ci sia ancora già la possibilità di fare la spesa online sul sito principale di Amazon, ma ci aspettiamo che la novità arriverà a breve anche per il capoluogo piemontese. Il cambio di paradigma è evidente: il colosso dell'e-commerce vuole unificare l'esperienza d'acquisto, portandoci ad acquistare su un unico negozio qualsiasi genere di prodotto (incluso il cibo).

Grazie a William per il contributo

Commenta