Android Auto è confuso: anche voi avete ricevuto la beta per interni?

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Android Auto è confuso: anche voi avete ricevuto la beta per interni?

Android Auto è ancora un punto di riferimento assoluto nel settore dell'infotainment in auto, almeno dalla sponda di Google. Nelle ultime ore è stato rilasciato un nuovo aggiornamento, che però è davvero curioso.

Canale Telegram Offerte

Nel tempo abbiamo imparato a conoscere le peculiarità di Android Auto, così come abbiamo seguito le principali novità in fase di sviluppo e poi rilasciate al pubblico. Oltre a questo, sappiamo bene che Android Auto a volte propone bug fastidiosi ma può essere protagonista anche di una storia curiosa.

Nelle ultime ore infatti uno strano aggiornamento è arrivato ad alcuni utenti che hanno aderito al programma beta di Android Auto. Alcune testimonianze di questo arrivano dal gruppo Facebook Android Auto Italia e da Reddit. La build associata all'aggiornamento corrisponde al codice 8.1.223544.dogfood.daily.

Probabilmente avrete già intuito la stranezza. L'aggiornamento in questione infatti è quelli di tipo dogfood, cosa che viene confermata anche dall'icona dell'app dopo aver installato l'aggiornamento che vedete qui sotto, ovvero di un tipo specifico di build destinato esclusivamente all'uso interno.

Questo viene confermato anche dalle opzioni incluse all'interno della nuova app Android Auto. Come vedete dagli screenshot presenti in galleria, dopo l'aggiornamento l'app Android Auto propone alcune funzionalità non destinate al pubblico come la modalità Engineering e l'opzione per inviare segnalazioni dettagliate a Google su eventuali errori.

Insomma, ci sembra chiaro che Google ha fatto confusione e che ha avviato la distribuzione di una versione esclusivamente per uso interno agli utenti Android Auto in beta. Sembra infatti che altri utenti abbiano ricevuto la versione 8.16 dell'app Android Auto, a conferma che questa dogfood è stata distribuita per errore ad alcuni utenti.

Al momento Google non ha commentato la vicenda e dubitiamo che lo farà. Ci aspettiamo però che nel breve corregga l'errore inviando un ulteriore aggiornamento con la build corretta agli utenti che hanno ricevuto la dogfood.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici