Anche a voi Android Auto mostra il messaggio "telefono non compatibile"?

I problemi dopo l'aggiornamento alla versione 7.8.6
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Anche a voi Android Auto mostra il messaggio "telefono non compatibile"?

A giugno lo avevamo anticipato: questa estate Android Auto (qui trovate la nostra pagina Facebook Android Auto) avrebbe visto l'arrivo di una serie di novità importanti, e in alcuni casi epocali. Prima di tutto l'addio all'app per smartphone, con l'interfaccia solo visibile dallo schermo dell'auto e la modalità "Alla guida" di Assistant. 

E poi non dimentichiamo una serie di aggiornamenti, che vedranno il culmine con la versione 8.0 (ora in beta) e la nuova visualizzazione, nome in codice Coolwalk.

Segui AndroidWorld su News

Ma come sempre con Android Auto non è tutto rose e fiori, e i problemi continuano a ripresentarsi imperterriti. Non abbiamo fatto in tempo ad accogliere la soluzione di un problema sui Galaxy S22, che ora se ne presenta un altro, ben più grave e diffuso. Un numero sempre maggiore di utenti infatti, ha iniziato a lamentarsi che dopo l'aggiornamento alla versione di Android Auto 7.8.6 è iniziato ad apparire il messaggio di errore "telefono non compatibile".

Le segnalazioni sono raccolte in un thread sul sito di assistenza di Android Auto, che nel giro di pochi giorni ha raccolto più di 100 post riguardanti diversi modelli di smartphone, da Google Pixel 6 a Samsung Galaxy Z Flip 3, ma che comprende anche smartphone Xiaomi, Asus e OnePlus. 

Il problema più diffuso riportato dagli utenti è la comparsa sullo schermo dell'auto del messaggio "Telefono non compatibile" quando accoppiano il proprio dispositivo. Il messaggio presenta alcune variazioni, dipendenti dal modello del veicolo, ma il senso è sempre lo stesso, e presenta come punto in comune la versione di Android Auto, 7.8.6.

I rappresentanti di Google hanno iniziato a rispondere alle richieste di aiuto chiedendo il numero di versione di Android Auto, il modello di smartphone, la marca/modello dell'auto e altri dati, ma negli ultimi tre giorni hanno cominciato a dire di aver inoltrato la segnalazione al team di sviluppo pertinente.

Ancora non si hanno indicazioni su come risolvere il problema. Le possibili soluzioni possono essere tornare alla versione precedente di Android Auto o provare a iscriversi al programma beta (attraverso il Play Store), ben consapevoli che potreste riscontrare anche altre problematiche in caso optaste per questa scelta. Segnalateci la vostra esperienza o nei commenti qui sotto o nella nostra pagina Facebook Android Auto Italia.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici