Android Automotive potrebbe essere la prossima scelta di BMW

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Android Automotive potrebbe essere la prossima scelta di BMW

Sembra che BMW voglia rivolgersi ad Android Automotive per il proprio software, come si vede da un Tweet di Android TV Guide che ha scovato alcuni annunci di lavoro online. 

A quanto pare, BMW è alla ricerca di sviluppatori che abbiano familiarità con Android Automotive e l'Android Open Source Project, quindi forse la casa tedesca vorrebbe fare a meno dei servizi di Google e allo stesso tempo poter installare le applicazioni Android.

BMW, come altre case automobilistiche tedesche, ha utilizzato finora un sistema operativo proprietario, ma probabilmente con l'avvento delle auto elettriche sta cercando di spostarsi su una piattaforma software solida e di facile aggiornamento. 

Via: SmartDroid

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici