Come aggiornare i Pixel ad Android 13 se l'aggiornamento non è disponibile

Lorenzo Delli
Lorenzo Delli Tech Master
Come aggiornare i Pixel ad Android 13 se l'aggiornamento non è disponibile

Come segnalavamo stamattina, e come confermato anche da tanti altri utenti, non tutti gli utenti con smartphone Pixel di Google stanno ricevendo l'aggiornamento ad Android 13 rilasciato in versione stabile il 15 agosto scorso.

A ricevere sicuramente l'aggiornamento sono stati gli utenti che erano nel circuito beta prima del rilascio effettivo della stabile. Per tutti (o quasi) gli altri, l'update alla versione 13 di Android tarda ad arrivare, ma c'è un "work around" per forzare l'aggiornamento.

Il suggerimento che sta circolando in queste ore in rete e che abbiamo sperimentato (con successo) su un Google Pixel 6 prevede in sostanza l'ingresso nel circuito Beta di Android 13.

Direttamente dal vostro Pixel aprite Chrome e cercate Android Beta per Pixel. Alternativamente potete cliccare qui per andare direttamente sul sito dedicato alle beta di Google.

Qui scorrete in basso fino a trovare la sezione "I tuoi dispositivi idonei". Sotto dovreste vedere il vostro smartphone Pixel (o i vostri smartphone Pixel).

Premete su Registra.

Google vi chiederà conferma della cosa, e ci saranno tre caselle in cui mettere la spunta. È sufficiente mettere la spunta all'ultima casella, quella in cui accettate i termini della Beta, per poter proseguire nell'operazione. Una volta confermato sarete nel circuito Beta.

Adesso è sufficiente recarsi in Impostazioni, Sistema e Aggiornamenti di Sistema, premere su Cerca aggiornamenti e il gioco è fatto. Il nostro Pixel 6, così come quelli di altri utenti, trova istantaneamente l'aggiornamento ad Android 13.

L'aggiornamento che si avvierà è alla versione stabile del sistema operativo. Una volta scaricato e installato dovete poi ricordarvi di lasciare il circuito Beta sempre dalla stessa pagina di prima. Nel riquadro dove c'è il vostro Pixel ci sarà ora il pulsante Annulla Registrazione.

Ricordiamo nuovamente che chi aggiorna ad Android 13 con un Pixel 6, 6 Pro e 6a non può tornare indietro. Con la nuova versione del sistema operativo debutta infatti anche una nuova versione del bootloader.

Ciò implica anche un'opzione anti-rollback che comunque è stata annunciata e confermata anche dalla stessa Google.

L'aggiornamento ad Android 13, almeno su Pixel 6, richiede un download di circa 2 gigabyte. Fateci sapere nei commenti se questo "trucchetto" funziona anche per voi!

Ringraziamo Emiliano per la segnalazione

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un'affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato. Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Google Pixel 6a

Google Pixel 6a

  • Display 6,1" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 12,2 MPX ƒ/1.7
  • Frontale 8 MPX ƒ/2.0
  • CPU octa 2.8 GHz
  • RAM 6 GB
  • Memoria Interna 128 GB
  • Batteria 4420 mAh
  • Android 12
Google Pixel 6

Google Pixel 6

  • Display 6,4" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 50 MPX ƒ/1.9
  • Frontale 8 MPX ƒ/2.0
  • CPU octa 2.8 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 128 / 256 GB
  • Batteria 4614 mAh
  • Android 12
Google Pixel 6 Pro

Google Pixel 6 Pro

  • Display 6,7" QHD+ / 1440 x 3120 PX
  • Fotocamera 50 MPX ƒ/1.9
  • Frontale 11,1 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 2.8 GHz
  • RAM 12 GB
  • Memoria Interna 128 / 256 / 512 GB
  • Batteria 5000 mAh
  • Android 12

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici