Condividere le password al proprio Chromebook sarà un gioco da ragazzi

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Condividere le password al proprio Chromebook sarà un gioco da ragazzi

Negli ultimi anni abbiamo visto Google sviluppare in modo robusto Nearby Share, la funzionalità per la condivisione rapida dei contenuti tra smartphone Android e Chrome OS che dovrebbe contrapporsi ad AirDrop di Apple.

Nelle ultime sono emersi interessanti dettagli su cosa proporrà Nearby Share su Chrome OS. Si tratta della possibilità di condividere rapidamente le password da smartphone aggiornati ad Android 12 a Chromebook. I riferimenti sono stati scovati in alcuni flag di Chrome, i quali indicherebbero la futura possibilità di condividere le credenziali di accesso alle reti Wi-Fi tramite Nearby Share.

Si presume che la funzionalità permetterà la connessione istantanea alla rete Wi-Fi condivisa tramite Nearby Share. Questo dovrebbe accadere tanto per i dispositivi Chrome OS quanto per quelli Android.

Non sono stati indicati dettagli sulle tempistiche di sviluppo, e al momento non sono stati trovati riferimenti che indicano lo sviluppo della funzionalità di condivisione rapida anche per l'accesso ad altri servizi.

Via: 9to5Google
Mostra i commenti