Questa sarà la fotocamera di Samsung Galaxy S23 Ultra

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Questa sarà la fotocamera di Samsung Galaxy S23 Ultra

Il leaker Ice Universe prende la parola, e definisce nero su bianco le caratteristiche della fotocamera dell'atteso Samsung Galaxy S23 Ultra, il primo del produttore coreano a montare il famoso sensore da 200 MP inaugurato con Moto Edge 30 Ultra.

Da tempo si stanno rincorrendo voci sul dispositivo, con Ice Universe sempre protagonista di dichiarazioni molto nette sia sul design, che secondo lui rimarrà sostanzialmente uguale a quello di Galaxy S22 Ultra a parte il frame interno più largo, sia sul sensore vero e proprio.

Segui AndroidWorld su News

Proprio su questo punto, qualche giorno fa il noto leaker ha preso di petto altri rumor e con un paio di post su Twitter ha cercato di fare chiarezza, annunciando le presunte specifiche finali della chiacchierata fotocamera

Secondo Ice Universe, la fotocamera principale di Galaxy S23 Ultra avrà il famoso sensore da 200 MP (la versione HP2 e non HP3,stando agli ultimi rumor) da 1/3" (e non da 1"), con pixel da 0,6 μm e apertura F1,7.

Il leaker confronta brevemente queste caratteristiche con iPhone 14 Pro, affermando come il nuovo sensore da 200 MP sarà solo leggermente più grande di quello da 48 MP montato sull'arcinemico della mela. La questione non è proprio chiarissima, perché Apple non ha dichiarato ufficialmente le dimensioni del sensore sui suoi nuovi dispositivi, ma secondo un'analisi del noto sito di fotografia DPReview, il sensore principale di iPhone 14 Pro è da 1/1.28", quindi in realtà leggermente più grande di quello ipotizzato da Ice Universe su Samsung Galaxy S23

In ogni caso, il leaker ipotizza come questo sensore sarà più piccolo dei sensori che saranno montati sui top di gamma Android del 2023, e certamente più piccolo di quello montato su Xiaomi 12S Ultra. A riprova di queste previsioni, Ice Universe riporta come S22 Ultra e S23 Ultra abbiano lo stesso spessore e lo stesso design per le fotocamere posteriori, il che renderebbe impossibile usare un sensore principale molto più grande, senza parlare di quelli da 1 pollice.

In un mondo in cui le caratteristiche fotografiche degli smartphone hanno ormai un valore di primo piano e quasi assoluto, come indicato da un video della stessa Samsung contro il nuovi iPhone 14 (pubblicato prima dell'annuncio), l'attesa per le fotocamere dei prossimi S23 Ultra è sicuramente altissima, tanto da lasciare quasi in secondo piano altre caratteristiche come processore o tipo di display.

Vedremo se Ice Universe avrà ragione, ma non dubitiamo che nei prossimi mesi/settimane arriveranno sempre più anticipazioni sui nuovi top del gigante coreano.