Il prossimo aggiornamento di Android Auto potrebbe contenere una delle funzioni più attese di sempre

"App da mostrare all'avvio" è già in beta, ma per ora non funziona
Nicola Ligas
Nicola Ligas Tech Master
Il prossimo aggiornamento di Android Auto potrebbe contenere una delle funzioni più attese di sempre

Android Auto è particolarmente sulla cresta dell'onda in questo periodo: che si tratti dello stand ideale, del caricabatterie più avveniristico, o anche di nuovi bug, c'è sempre una buona ragione per rimanere informati, ancor di più oggi che ci sono tracce concrete di una funzione che in molti stanno aspettando da tempo, cioè poter decidere quali app mostrare all'avvio di Android Auto.

Android Auto infatti riparte sempre con Google Maps (o con la vostra app di navigazione di preferenza), con in più la possibilità di decidere, tramite un apposito pulsante nelle impostazioni, se riavviare automaticamente anche la riproduzione musicale. Con la nuova interfaccia Coolwalk inoltre, a fianco del navigatore, avrete anche l'ultima app multimediale avviata in precedenza (che sia Spotify, Google Podcast o TuneIn Radio non fa differenza).

Nel caso non fosse stata configurata alcuna app di navigazione, Android Auto si apre sull'elenco di app, in modo che sia l'utente a scegliere di volta in volta cosa gli serve di più.

Detto questo per far capire a tutti da dove partiamo, vediamo dove stiamo andando. In Android Auto 9.3 beta, nelle impostazioni, c'è infatti una nuova voce, che recita semplicemente "App da mostrare all'avvio", e che dovrebbe fare proprio questo: permettere all'utente di scegliere quale app dovrà avviarsi automaticamente assieme ad Android Auto.

Diciamo "dovrebbe" perché al momento, premendoci sopra, le impostazioni di Android Auto vanno in crash, segno che c'è ovviamente ancora del lavoro da fare. Occorre inoltre invitare un po' alla calma, perché non è la prima volta che avvistiamo segni di una simile funzione, a oggi tra le più richieste dagli utenti, ma se finora non si è mai concretizzata è segno che Google non è (ancora) convinto fino in fondo.

In ogni caso i lavori sulla beta di Android Auto 9.3 sono appena iniziati, pertanto terremo d'occhio i prossimi aggiornamenti per vedere se quantomeno il crash attuale fosse risolto.

Se tutto andrà bene già a fine aprile potrebbe arrivare la versione stabile, e chissà, magari sarà proprio lì che debutterà l'opzione per le app da mostrare all'avvio.

Prima di chiudere vi ricordiamo che abbiamo anche una guida dedicata ad avviare automaticamente le app su Android (in generale), dove magari troverete qualche "trucchetto" che non conoscevate sull'argomento. Ovviamente, non appena l'avvio automatico dovesse arrivare anche su Android Auto, ne troverete subito notizia qui, su AndroidWorld.it.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici