Arrivano le patch di sicurezza di novembre: si aggiornano i Pixel di Google

E l'update sta già arrivando anche su qualche smartphone Samsung
Vito Laminafra
Vito Laminafra
Arrivano le patch di sicurezza di novembre: si aggiornano i Pixel di Google

Oggi, 7 novembre, è il primo lunedì del mese, e questo vuol dire solo una cosa: sono in arrivo le patch di sicurezza di novembre. Google infatti pubblica mensilmente (generalmente proprio il primo lunedì) l'Android Security Bulletin, nel quale vengono esaminate a fondo tutte le problematiche di sicurezza risolte da BigG nel corso delle passate settimane.

In seguito alla pubblicazione di questo importante documento, arrivano dunque le patch di sicurezza, che vanno a correggere i problemi di sicurezza e che vengono rilasciate tramite un semplice aggiornamento. Ovviamente i primi smartphone ad essere aggiornati sono i Pixel di Google, ma sembra che qualche smartphone Samsung sia già pronto a ricevere l'aggiornamento nelle prossime ore.

Offerte Amazon

Cosa è stato risolto

I problemi di sicurezza affrontati nell'Android Security Bulletin di novembre sono molteplici: Google ha dichiarato di aver risolto alcune vulnerabilità che interessavano il framework di Android, alcuni componenti principali del sistema operativo e il sistema d'aggiornamento integrato in Google Play.

Queste vulnerabilità sono state risolte con le patch di sicurezza caratterizzate dalla sigla 2022-11-01.

Oltre a questo, Google ha risolto delle vulnerabilità legate a dei non meglio componenti di sistema closed-source e legati a produttori di terze parti: questi bugfix sono inclusi nelle patch di sicurezza caratterizzate dalla sigla 2022-11-05.

Come detto, le patch di sicurezza di novembre sono già in rollout su smartphone Pixel, ma quest'ultimi stanno ricevendo anche un ulteriore aggiornamento che risolve alcuni problemi specifici: in particolare, è stato risolto un problema per cui la batteria poteva scaricarsi velocemente durante l'installazione di app ed è stato risolto il problema dello sfarfallio verde del display. Di seguito il changelog completo.

  • Batteria
    • Risolto il problema che causava un aumento del consumo energetico durante l'installazione di alcune app (per Pixel 6, Pixel 6 Pro e Pixel 6a)
  • Display e grafica
    • Risolto il problema che causava occasionalmente lo sfarfallio verde del display in determinate condizioni (per Pixel 7 e Pixel 7 Pro)
    • Ottimizzazioni per il consumo energetico del display per migliorare le prestazioni termiche in determinate condizioni (per Pixel 7 e Pixel 7 Pro)
  • Sistema
    • Risolto il problema che causava occasionalmente l'arresto anomalo dell'app Foto quando si utilizzavano determinate funzioni di modifica (per Pixel 7 e Pixel 7 Pro)

Disponibilità

L'aggiornamento di sicurezza di novembre 2022 è già in rollout per le serie Pixel 4a, Pixel 5, Pixel 5a, Pixel 6, Pixel 6a e Pixel 7. Il numero di build dell'ultima versione è TP1A.221105.002 (TD1A.221105.001 / .003 per la famiglia Pixel 7).

Precisiamo che Pixel 4 e Pixel 4 XL sono esclusi dalla lista di dispositivi che riceveranno l'update.

Come detto in precedenza, anche alcuni smartphone Samsung stanno ricevendo l'aggiornamento con le patch di sicurezza di novembre: per il Galaxy Z Flip 4, i numeri di build sono F721BXXS1AVJE e F721U1UES1AVJ7, rispettivamente per i modelli globali e statunitensi, mentre Galaxy Z Fold 4 sembra che si stia aggiornano solo negli Stati Uniti (per il momento).

Aggiornamento disponibile anche per Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3: in questo caso i numeri di build sono rispettivamente F926U1UES2DVJ1eF711U1UES3EVJ2.

Mostra i commenti