Disponibili le prime "immagini" di Pixel 6a

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Disponibili le prime "immagini" di Pixel 6a

Ci sono immagini e immagini, e se per quanto riguarda l'aspetto il nuovo Pixel 6a non aveva più segreti per noi, le immagini del sistema operativo, cioè i firmware, non erano ancora state diffuse.

Ora, con il lancio ufficiale sul mercato di ieri del telefono, Google ha pubblicato due build di Android 12 dedicate al Pixel 6a ed etichettate giugno 2022.

Segui AndroidWorld su News

Pixel 6a esce con le patch di aprile, ma Google promette di anticiparle

Le due immagini sono solo per operatori locali:

  • Android 12.1 — SD2A.220601.004 (Verizon, Verizon MVNO) - immagine e OTA
  • Android 12.1 — SD2A.220601.001.A1 (operatori giapponesi - JP) - immagine e OTA

Verizon è ovviamente un operatore degli Stati Uniti e Google non ha ancora pubblicato una build globale, quindi non si può dire che differenze ci siano. Inoltre a quanto sembra le due immagini non sono ancora state rilasciate come OTA ai dispositivi compatibili.

L'elenco sopra delle immagini fornisce inoltre la conferma che il Pixel 6a è ufficialmente chiamato in codice "bluejay", notizia che già si sapeva da un anno ma che ora è definitivamente appurata.

Per quanto riguarda i Pixel 6a usciti finora, tutti hanno la versione con patch di sicurezza di aprile (SD2A.220123.051.A3), cioè il firmware con cui è stato presentato (11 maggio) e infatti gli utenti riceveranno un avviso dall'app Security Hub. Il telefono esegue Android 12L e non QPR3.

La cosa non sorprende, anche i Pixel "a" precedenti sono stati rilasciati con patch di sicurezza "vecchie" di qualche mese:

  • Pixel 4a, lanciato ad agosto, aveva le patch di maggio
  • Pixel 5a, lanciato a fine agosto, aveva le patch di giugno

Detto questo, evidentemente Google non vuole ripetere gli errori del passato e mentre aveva previsto di rilasciare le patch di agosto lunedì 1 agosto, poi ha cambiato idea e deciso di anticiparle di qualche giorno. Quindi chi avvierà il suo Pixel 6a dovrebbe trovarsi già all'avvio l'aggiornamento al firmware globale, che secondo i dati ufficiali dovrebbe essere questo:

  • SD2A.220601.003

Il problema è che secondo Verizon questo aggiornamento non contiene le patch di agosto, bensì quelle di giugno, quindi al momento non è chiaro quale firmware arriverà sui dispositivi.

Contattata a proposito, l'azienda non ha ancora risposto, ma sicuramente non appena verrà distribuito sarà tutto più chiaro.

L'altra notizia importante del giorno è che Google ha ufficialmente iscritto i nuovi Pixel 6a nel programma beta di Android 13, quindi gli utenti interessati potranno saltare tutta la questione degli aggiornamenti e provare subito il nuovo sistema operativo del robottino, ormai vicino alla stabile.

Qui sotto ricapitoliamo le specifiche principali di Google Pixel 6a

  • Schermo: 6,1'' gOLED, FHD+, 60Hz
  • CPU: Google Tensor con GPU ARM Mali G78 MP20
  • RAM: 6 GB
  • Archiviazione: 128 GB
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 12 megapixel Sony IMX363, OIS
    • Grandangolo: 12 megapixel Sony IMX386
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel IMX355, FOV 84°, fuoco fisso
  • Connettività: 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, NFC, eSIM, GPS L1, USB-C 3.0
  • Dimensioni: 71,8 x 152,16 x 8,85 mm
  • Batteria: 4.400 mAh con ricarica a 18 Watt
  • OS: Android 12
Google Pixel 6a

Google Pixel 6a

  • Display 6,1" FHD+ / 1080 x 2400 PX
  • Fotocamera 12,2 MPX ƒ/1.7
  • Frontale 8 MPX ƒ/2.0
  • CPU octa 2.8 GHz
  • RAM 6 GB
  • Memoria Interna 128 GB
  • Batteria 4420 mAh
  • Android 12

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici