Un inaspettato porting porta Wear OS 2 su Samsung Gear S3

Vito Laminafra
Vito Laminafra
Un inaspettato porting porta Wear OS 2 su Samsung Gear S3

L'apertura del mondo Android permette a sviluppatori indipendenti di effettuare dei porting di diverse versioni del sistema operativo su altri smartphone: questa pratica è però comunque anche per gli smartwatch, e recentemente qualcuno è riuscito a effettuare il porting di Wear OS 2 su Samsung Gear S3.

Gear S3 è uno smartwatch dell'azienda taiwanese rilasciato nel 2016 con Tizen OS, sistema operativo proprietario: lo sviluppatore parasetam0l è riuscito a fari girare una versione di Wear OS 2, basata su Android 9 Pie, sullo smartwatch. Nonostante il processore del dispositivo, un Exynos 7270 decisamente poco potente per gli standard odierni, il tutto gira bene: la maggior parte dei sensori funziona senza problemi e l'esperienza d'utilizzo è tutto sommato buona.

Ovviamente non mancano bug e problemi: tra i più importanti segnaliamo sicuramente la pessima autonomia. Il porting può essere installato sulla versione Global di Samsung Gear S3 Frontier, anche se teoricamente è installabile anche sulla versione Classic dello smartwatch. Tutte le informazioni del caso sono disponibili su questa pagina.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici