Galaxy Note 7 arriva in Cina, ma ha perso 2 GB di RAM per strada

Andrea Centorrino
Andrea Centorrino
Galaxy Note 7 arriva in Cina, ma ha perso 2 GB di RAM per strada

Poco dopo l'annuncio di Galaxy Note 7, un nuovo benchmark di una versione con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna aveva fatto capolino in rete: sembrava si trattasse di un'esclusiva per la Cina, ma oggi, con l'arrivo ufficiale del dispositivo nella Repubblica Popolare, non vi è traccia di questa variante.

Sembra dunque che i cinesi si dovranno accontentare, come buona parte del mondo, di 4 GB di RAM. Il SoC impiegato, così come per gli Stati Uniti, è lo Snapdragon 820 (con tutti i suoi pro e contro rispetto all'Exynos 8890).

LEGGI ANCHE: L’app Samsung Notes di Note 7 arriverà anche sui precedenti Note

Ovviamente, non è escluso che il modello "top" possa arrivare in un secondo momento, ma con un prezzo di 898$ per la versione da 4 GB, e le difficoltà dell'azienda a vendere modelli di fascia alta (probabilmente anche in Cina, vista la competizione dei produttori locali), l'ipotesi di una sua commercializzazione diventa sempre più improbabile.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici