Un misterioso tablet di Google riceve la certificazione USI: è il Pixel Tablet?

Lo standard garantisce la compatibilità dei pennini tra dispositivi diversi
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Un misterioso tablet di Google riceve la certificazione USI: è il Pixel Tablet?

All'ultimo I/O, Google ha "svelato" in maniera piuttosto obliqua un Pixel Tablet (qui trovate una nostra selezione dei migliori), alimentando le speranze degli appassionati, ma svelando che il dispositivo non arriverà prima del 2023

Ora un misterioso "Tablet" di Google è apparso sul sito dell'USI (Universal Stylus Initiative), che stabilisce uno standard di compatibilità per i dispositivi con pennino attivo, ora arrivato alla versione 2.0 con ricarica wireless NFC. Ricorderete che Google aveva aderito all'USI nel 2018 con i suoi Chromebook, ma questa notizia ha colto tutti di sorpresa. 

Come si può vedere dallo screenshot del sito, a parte il nome in codice, Tangor, non si sa molto del nuovo tablet. È strano che un dispositivo il cui lancio è previsto per il 2023 venga certificato così presto (secondo archive.org l'inserimento è avvenuto dopo l'I/O di Google), quindi non possiamo affermare con esattezza che si tratti del Pixel Tablet, ma d'altro canto Google non ha parlato di altri prodotti di questo tipo.

A questo punto non possiamo che restare in attesa di altri annunci, o chissà, anche anticipazioni. Continuate a seguirci!

Fonte: USI

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici