Xiaomi 12S Ultra torturato da Zack: passerà il temuto "bend test"?

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Xiaomi 12S Ultra torturato da Zack: passerà il temuto "bend test"?

Lo scorso 4 luglio Xiaomi ha presentato al mondo i suoi nuovi smartphone della serie 12S, caratterizzati dalle forti ambizioni in ambito fotografico grazie alla partnership con Leica e dal modello top dotato del più grande sensore oggi montato su uno smartphone, Xiaomi 12S Ultra.

In attesa di verificarne la bontà tecnica in una recensione canonica, il noto Zack, ideatore del canale YouTube JerryRigEverything, lo ha "provato" a suo modo per testarne le caratteristiche fisiche, con graffiature, bruciature e soprattutto il temuto bend test. Vediamo com'è andata.

Canale Telegram Offerte

All'apertura, Zack nota subito l'enorme blocco fotocamere in vetro che contiene l'innovativo sensore Sony IMX989. Il blocco è rialzato, senza anelli in metallo per proteggerlo da urti o graffi, e il conduttore osserva come sia una scelta piuttosto coraggiosa, ma non ne ha testato la resistenza con i suoi bisturi in scala di durezza di Mohs.

Passando al pannello frontale, rivestito da una pellicola di plastica, per lo scratch test, Zack osserva come sia in vetro temperato (Gorilla Glass Victus), resistente a graffi fino a un livello 5 di durezza.

I bordi laterali sono in metallo, compresi i pulsanti, e si graffiano molto facilmente, mentre il bordo superiore, con logo Harmon Kardon, è in plastica, probabilmente per garantire la connettività 5G/Wi-Fi 6E/Bluetooth 5.2.

Siamo arrivati al retro del telefono, e il vlogger osserva come il rivestimento in ecopelle in silicone (che secondo Xiaomi è più rispettoso dell'ambiente) sia molto sensibile ai graffi e secondo lui non risolve il problema dei rifiuti elettronici. 

Zack poi prova a graffiare con il suo taglierino il blocco fotocamere in vetro, senza successo, ma come abbiamo detto senza testarlo per scala di durezza (come il pannello frontale) e prevede che nel tempo potranno formarsi una o due crepe.

Il noto torturatore di telefoni poi passa al sensore biometrico sotto allo schermo, che osserva non essere particolarmente veloce (ma i suoi pollici sono praticamente senza impronte), brucia lo schermo con l'accendino, confermando che è AMOLED, e infine arriva al temutissimo bend test.

Zack osserva come un blocco fotocamere così grande possa essere un punto di debolezza, perché divide fisicamente il telefono in due. Ma così non è. Lo smartphone sopravvive sorprendentemente bene alla flessione, molto meglio di Oneplus 10. Si avverte un forte rumore che il vlogger descrive come una sublussazione del perimetro superiore vicino alla linea dell'antenna. È un punto di rottura che ha visto in altri smartphone e probabilmente il punto debole, ma che non comporta effetti catastrofici.

Xiaomi 12S Ultra quindi sopravvive al temuto test di resistenza di JerryRigEverything, buon lavoro Xiaomi!

Queste le caratteristiche tecniche di Xiaomi 12S Ultra:

  • Display:6,73" Samsung E5 AMOLED, Dolby Vision TrueColor Display, 3200 x 1440 pixel, 522PPI, 1-120Hz adaptive refresh rate, 1.500nits peak brightness, 360-degree ambient light sensor, Native 10-bit color depth, 100% DCI-P3 coverage, HDR10+, HDR10, HLG
  • Processore: Qualcomm SM8450 Snapdragon 8+ Gen 1 (4 nm), Octa-core (1x3.19 GHz Cortex-X2 & 3x2.75 GHz Cortex-A710 & 4x1.80 GHz Cortex-A510)
  • GPU: Adreno 730
  • RAM: 8 /12 GB LPDDR5
  • Storage interno: 128 / 256 / 512 GB UFS 3.1
  • Sistema operativo: Android 12 con MIUI 13
  • Fotocamera posteriore
    • Principale: 50.3 megapixel IMX989, f/1.9, 8P aspherical lens, octa-PD auto-focus
    • Grandangolo: 48 megapixel IMX586, f/2.2, Leica Summicron 1:1.9-4.1 / 13-120 aspherical lens, dual-PD auto-focus, macro mode
    • Telephoto: 48 megapixel IMX586, f/4.1, 120x periscope zoom, HyperOIS
  • Fotocamera anteriore: 32 megapixel, f/2.5, 26mm, 0.7µm
  • Audio: stereo speaker, 24-bit/192kHz audio, Harman Kardon, Dolby Atmos
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/6e, dual-band, Wi-Fi Direct, hotspot, Bluetooth 5.2, NFC, USB Type-C 2.0, USB On-The-Go, infrarossi, AAC/LDAC/LHDC/aptX Adaptive
  • Sicurezza: sensore d'impronte sotto al display
  • Reti: Dual SIM (Nano-SIM, dual stand-by)
  • Batteria: 4.860 mAh, ricarica rapida cablata a 120W, ricarica rapida wireless a 50W, ricarica wireless reverse a 10W, Power Delivery 3.0, Quick Charge 4+, Xiaomi Surge P1 charging chip
  • Dimensioni: 163,17 x 74,92 x 9,06mm
  • Peso: 225 grammi
  • Colorazioni: Classic Black, Verdant Green
  • Certificazioni: IP68
  • Altro: 3D cooling system
Mostra i commenti