App

Scopriamo l'app Glicemia: come costruire un diario del diabete

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Scopriamo l'app Glicemia: come costruire un diario del diabete

Al giorno d'oggi usiamo i nostri telefoni in tantissimi contesti, e grazie al supporto delle varie app e servizi per i dispositivi Android e iOS possiamo svolgere diverse attività quotidiane in modo semplice.

La tecnologia vi viene in aiuto in tantissime situazioni, e tra queste troviamo anche quelle relative alla sfera della salute. Nello specifico, sul Play Store troviamo una serie di app che aiutano nel tracciamento di parametri di salute legati a patologie diffuse ma serie. In questi giorni abbiamo provato l'app Glicemia, vi raccontiamo perché ci è piaciuta.

I dettagli fanno la differenza

L'app Glicemia ha come obiettivo principale concedere ai suoi utenti di costruire un dettagliato monitoraggio del livello di glicemia nel sangue giorno dopo giorno.

Se state leggendo questa guida probabilmente saprete di cosa parliamo quando nominiamo la glicemia. Questo parametro relativo al sangue è molto importante nel caso di patologie diffuse come il diabete. Tenere sotto controllo la glicemia infatti è fondamentale per avere una valutazione di massima del decorso della malattia del diabete, la quale coinvolge sostanzialmente il pancreas.

Il monitoraggio della glicemia è tanto più efficace quanto più frequentemente e accuratamente si tiene traccia del monitoraggio. Vi diciamo subito che l'app Glicemia non misura la glicemia nel sangue. Anzi, rafforziamo quanto appena detto chiarendo che la glicemia non si può misurare con un telefono. Almeno non con un classico telefono che troviamo sul mercato. La misurazione della glicemia deve infatti avvenire tramite dispositivi appositi e tramite un prelievo di una piccola porzione di sangue.

L'app Glicemia quindi permette di salvare e tenere traccia di tutti i valori della glicemia rilevati nel corso del tempo. Così facendo si potrà costruire una sorta di diario del diabete, per controllare l'andamento della glicemia nel corso della giornata e della settimana. Questo può essere estremamente d'aiuto soprattutto per esperti medici che devono valutare eventuali condizioni patologiche.

Abbiamo detto che nel monitoraggio della glicemia l'accuratezza e la frequenza delle misurazioni gioca un ruolo fondamentale.

E l'app Glicemia vi offre tutte le opzioni per essere il più accurati possibile nelle misurazioni: trovate infatti l'opzione per impostare delle sveglie in modo da non perdere nessuna misurazione, la possibilità di accedere a informazioni utili per effettuare misurazioni accurate, impostare un intervallo di tempo entro il quale effettuare le misurazioni successive e personalizzare le unità di misura delle misurazioni.

Troviamo tante alternative anche dal punto di vista della visualizzazione dei dati, con grafici temporali dettagliati e personalizzabili in base alle esigenze di monitoraggio.

Versione gratis e a pagamento

Insomma, uno dei vantaggi maggiori dell'app Glicemia rispetto alla concorrenza consiste nel grande livello di dettaglio che si ha a disposizione sia in termini di visualizzazione dei dati che in termini di personalizzazione delle sveglie per ricordarsi di effettuare misurazioni.

Inoltre, l'app è indipendente dal dispositivo che si utilizza per effettuare la misurazione. Il punto a sfavore è che l'inserimento delle misurazioni deve avvenire manualmente, comunque mitigato dalla possibilità di impostare dei promemoria automatici per non dimenticarsene.

L'app Glicemia è disponibile al download gratuito sul Play Store. Nella versione free troviamo gli annunci pubblicitari, non eccessivamente invasivi. Qui sotto trovate il link diretto per scaricarla e installarla sul vostro dispositivo.

Scarica da Play Store

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici