App

L'app Google Home riceve nuove opzioni per chi ha Nest Wifi

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
L'app Google Home riceve nuove opzioni per chi ha Nest Wifi

L'app Google Home è sempre più il centro di controllo della domotica in casa per gli utenti Google, soprattutto per coloro che si affidano ai prodotti Nest, il brand di Google che offre sul mercato dispositivi per la gestione della rete, smart speaker e smart display.

Nelle ultime ore Google ha rilasciato un piccolo aggiornamento proprio per la sua app Home, con il quale introduce alcune interessanti novità riservate a coloro che possiedono un dispositivo della gamma Nest Wifi e che usano l'app Home per gestire la rete.

Le nuove opzioni arrivano in via sperimentale, ovvero con l'obiettivo di essere testate. Si tratta di due funzionalità che sono presenti nella nuova sezione denominata Wi-Fi Labs, localizzata nelle impostazioni di rete. Come vedete dagli screenshot presenti in galleria, le nuove opzioni permetteranno di gestire l'accesso a contenuti sensibili sulla propria rete:

  • Safe Filtering By Default – Primary Network: servirà per bloccare i contenuti per adulti sui dispositivi di rete principali per impostazione predefinita
  • Safe Filtering By Default – Guest Network: servirà per bloccare i contenuti per adulti sui dispositivi della rete ospite per impostazione predefinita

La sezione Wi-Fi Labs è disponibile soltanto per alcuni utenti dell'app Google Home, e non è chiaro in base a quale criterio Google la renda disponibile ai vari utenti.

Nel caso vi trovaste in questa selezione di utenti, dovreste vedere a breve le nuove opzioni appena descritte.

Ci aspettiamo che questa sia solo una fase di testing e che, vista l'utilità generale delle due nuove funzionalità, in futuro Google le renda disponibili per tutti.

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra