App

Il gestore di password di Chrome sta diventando sempre più utile

Il famoso browser sta per ricevere un aggiornamento che rende molto più semplice la gestione delle password salvate
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Il gestore di password di Chrome sta diventando sempre più utile

Se stavate pensando di abbandonare il gestore di password (e almeno finché le passkey non saranno diffuse dovreste proprio usarne uno) integrato in Chrome perché poco pratico, forse potreste dargli una seconda possibilità. 

Il popolarissimo browser sta infatti per introdurre una novità molto utile, che, almeno sul piano dell'usabilità, lo mette sullo stesso livello dei password manager più diffusi. Andiamo a scoprire quale. 

Segui SmartWorld su News

OFFERTE UNIEURO

Il nuovo menu popup permette di copiare nome utente, password e inserire note!

Menu popup del gestore password di Chrome. A sinistra, quello attuale. A destra, la nuova versione. Fonte: Android Police

Negli ultimi tempi, Google ha introdotto molte novità legate alla gestione delle password in Chrome. Prima è arrivata l'autenticazione biometrica per accedere alle password salvate da Mac o Windows, e, un paio di settimane fa, è stata introdotta la possibilità di aggiungere delle note alle password, particolarmente utile per chi ha tanti account.

Questa novità, già presente da tempo nei gestori di password veri e propri, permette di segnarsi le date di accesso o scadenza delle password, o persino, nel caso si abbiano più account per lo stesso servizio e il nome utente sia un numero e non la propria email, segnarsi a chi sia associato quell'account (è il caso di Iliad, per esempio).

Ma una cosa che manca è una finestra popup che permetta di accedere alle diverse funzionalità senza entrare nelle impostazioni. Ora infatti quando andate su un sito di cui avete salvato la password e cliccate sull'icona a forma di chiave che trovate a destra nella barra degli indirizzi (immagine sopra, a sinistra), potete solo vedere il nome utente e al limite eliminare le credenziali. Per qualunque altra operazione, dovete cliccare su Gestisci password, che vi reindirizza alle impostazioni.

Con l'ultimo aggiornamento (presente nelle build Beta e Canary), potrete invece copiare il nome utente o la password, visualizzare quest'ultima e persino inserire una nota, direttamente dalla finestra a comparsa (immagine sopra a destra). 

Come potete vedere dall'animazione qui sotto, il nuovo strumento permette di aggiungere o modificare rapidamente una nota alla password, rendendo la funzione molto più utile. Non sappiamo se anche le note siano crittografate come le password, ma visto che sono salvate insieme, è logico supporre di sì.

Al momento, comunque, Google non ha detto niente a riguardo quindi per sicurezza è meglio non salvare dati sensibili.

Modificare una nota con il nuovo menu del gestore password di Chrome. Fonte: Leopeva64

Come ottenere il nuovo menu

La nuova funzione è al momento in fase di test, ma se volete sperimentarla subito, potete attivarla abilitando il flag corrispondente a questo indirizzo:

chrome://flags/#revamped-password-management-bubble

Il flag è presente in tutte le build di Chrome, ma funziona solo se avete installato Chrome Beta o Chrome Canary. Al momento non sappiamo quando il nuovo menu verrà implementato anche sul canale stabile, ma dovrebbe essere a breve, quindi continuate a seguirci!

Mostra i commenti