App

Su Google Foto sarà possibile fare il backup della cartella protetta

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Su Google Foto sarà possibile fare il backup della cartella protetta

Google sta continuando a lavorare per arricchire le sue applicazioni di nuove funzionalità. Tra i software interessati, si può annoverare sicuramente Google Foto. In particolare modo, c'è un'impostazione dell'app che sta ricevendo un interessante update: si tratta della "Cartella protetta", ovvero una cartella protetta da password e che può nascondere, quindi, foto e libreria dalla libreria. Tra l'altro, una delle caratteristiche di questa opzione è che i file inseriti nella cartella non sono soggetti a backup nel cloud sul proprio account Google.

Questo dettaglio ha causato alcuni problemi agli utenti che, di conseguenza, hanno perso foto e video durante la formattazione del loro dispositivo oppure durante il passaggio ad un nuovo modello. Tuttavia, questa criticità dovrebbe essere superata a breve grazie all'aggiornamento dell'app per Android (versione 6.23). Nel dettaglio, è stata aggiunta un'impostazione dedicata proprio al backup di foto e video dalla Cartella protetta al cloud.

La nuova impostazione, però, è nascosta nell'app e dunque ancora non risulta accessibile a tutti gli utenti.

A riguardo, si può ipotizzare che prossimamente questa opportunità verrà resa disponibile a tutti. Insomma, Google sembra aver finalmente risolto un problema che diversi utenti avevano evidenziato in passato. Infine, sempre relativamente a Google Foto, l'azienda recentemente ha deciso di semplificare alcune impostazioni. Tra le novità, la modifica dei nomi di alcune sezioni, come ad esempio "Dimensioni di caricamento" ora nota come "Qualità backup".

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici