App

Google Meet non ha mai suonato così bene, sui Pixel 7

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Google Meet non ha mai suonato così bene, sui Pixel 7

Google non smette mai di annunciare interessanti novità. Dopo la questione che ha interessato Drive ed il limite ai file creati, poi prontamente ritirato dalla società, ha ufficializzato una nuova funzionalità dedicata ai Pixel 7 e 7 Pro: si tratta della possibilità di separare l'audio di una videochiamata così da distinguere più facilmente la persona che sta parlando.

Nello specifico, la funzione potrà essere sfruttata da chi utilizzerà Google Meet con un Pixel 7 o 7 Pro. Dopo aver attivato l'opzione – che si trova nelle impostazioni dell'applicazione – sarà possibile ascoltare l'audio degli altri partecipanti da direzioni diverse: il tutto dipenderà dalla loro posizione sullo schermo. Grazie a questa novità, così come abbiamo accennato all'inizio, sarà più facile riconoscere chi sta parlando in quel preciso momento. Google, dunque, continua a lavorare per garantire ai propri utenti un'esperienza sempre più coinvolgente e dinamica.

Per quanto riguarda le tempistiche di rilascio, nelle prossime due settimane il rollout si esaurirà a livello globale. L'inedita funzionalità, poi, sarà accessibile lato client a tutti gli utenti di Google Workspace, inclusi quelli iscritti ai piani Suite Legacy Basic e Business.

Sempre progetti nuovi per Google, quindi, che tra le altre cose, qualche settimana fa, ha anche annunciato una novità riguardante Google News, ovvero il debutto della nuova sezione "I tuoi argomenti". Si tratta di una sezione in cui sarà possibile inserire autonomamente gli argomenti da mostrare.

Tutte le recensioni su YouTube
Le nostre recensioni esclusive e le nostre classifiche
Seguici