App

Instagram non è più il social delle foto (ora è ufficiale!)

Instagram non è più il social delle foto (ora è ufficiale!)
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Da tempo, molti utenti hanno evidenziato, con un pizzico di malinconia, le tante modifiche apportate ad Instagram, con l'obiettivo di inseguire il successo di TikTok e dei video. La piattaforma, infatti, via via ha concesso sempre più spazio ai brevi filmati (Reels) ed i suoi creatori, lasciando un po' indietro le foto, ovvero il punto di partenza originale del social. Il cambiamento, come accennato all'inizio, non è passato inosservato, al punto che qualche utente ha lanciato una petizione su "Change.org" con lo scopo di riportare il focus della piattaforma sulle foto (in poco tempo la petizione è stata firmata da oltre 1,5 milioni di persone). Prima di entrare nel vivo della notizia, può tornare utile consultare la nostra guida su come eliminare definitivamente l'account Instagram.

Ritornando all'argomento principale, la vicenda, alimentata anche da noti influencer che hanno criticato le recenti mosse del social, ha richiesto addirittura l'intervento pubblico di Adam Mosseri, capo di Instagram, il quale in un video su Twitter ha ammesso ufficialmente che la piattaforma si orienterà sempre di più verso i video: "Devo essere onesto: credo proprio che Instagram diventerà sempre più un posto per i video". Successivamente ha rassicurato gli utenti su alcune nuove modifiche: "Se vedete una nuova versione a tutto schermo del feed, sappiate che è un test, un esperimento per pochi utenti. Al momento, però, l'idea di un'esperienza a tutto schermo per video e foto non sembra molto buona. Quindi occorrerà lavorarci sopra per migliorarla".

Mosseri, ovviamente, si è soffermato anche sulle foto e sul futuro che avrà questo tipo di contenuto sul social: "Di certo non sono mancati i messaggi preoccupati sul destino delle foto su Instagram. A riguardo, voglio essere chiaro: continueremo a mantenere le foto, fanno parte della nostra storia, stesso io adoro le foto così come molti di voi".

Dunque, se mancava la conferma ufficiale, adesso è arrivata: Instagram sarà sempre di più un posto dedicato ai video. Tuttavia, lo spazio per le foto non mancherà, bisognerà vedere soltanto quanto sarà ampio…

Mostra i commenti