App

Le stazioni di ricarica stanno arrivando su Google Maps

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Le stazioni di ricarica stanno arrivando su Google Maps

Torniamo a parlare dell'impegno di Google nei confronti delle sue app e servizi per smartphone e dispositivi mobili. Tra quelli più curati troviamo Google Maps (in questa guida abbiamo descritto come cambiare la voce di navigazione), il servizio di mappe e navigazione che ormai è un punto di riferimento per la mobilità di milioni di utenti a livello globale.

Canale Telegram Offerte

Offerte Amazon

Negli ultimi anni abbiamo visto un consistente sviluppo di Maps, soprattutto in termini di funzionalità e opzioni a disposizione degli utenti. Un filone di sviluppo consiste in quello relativo alla mobilità elettrica, e proprio in questo contesto abbiamo appena appreso delle novità che potrebbero presto arrivare su Maps.

Nell'ultima versione dell'app Maps rilasciata al pubblico sono stati scovati degli importanti riferimenti in merito alla funzionalità che mostra le stazioni di ricarica per le auto elettriche. Questa funzionalità permetterà di pianificare i propri viaggi con auto elettriche in base alla presenza di stazioni di ricarica sul tragitto e in base alla percentuale di carica richiesta per completare il viaggio.

Verranno infatti mostrati degli avvertimenti nel caso in cui il viaggio pianificato risulta essere troppo lungo per la carica della propria auto, e in tal caso verranno proposte delle fermate intermedie per ricaricare la batteria e non rimanere a piedi. Verrà anche mostrato l'avvertimento nel caso in cui il viaggio pianificato risulti impossibile da completare per la scarsa presenza di stazioni di ricarica.

Questa funzionalità appare identica a quanto è già disponibile su Android Automotive (in galleria trovate un paio di esempi di come si presenta l'interfaccia dedicata), il sistema operativo per auto che sta iniziando a diffondersi sul mercato. La scelta di Google è lecita, visto che non è possibile pensare che tutte le vetture elettriche potranno contare su Android Automotive ma dovranno affidarsi a Maps, soprattutto per coloro che usano Android Auto.

Quanto appena descritto è ancora in fase di sviluppo, ci aspettiamo che Google finalizzi presto lo sviluppo e poi inizi a testare la funzionalità su Maps prima del rilascio al pubblico.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici