App

Telegram X parla ufficialmente italiano e supporta senza problemi Android Pie (foto)

Vezio Ceniccola
Vezio Ceniccola Tech Master
Telegram X parla ufficialmente italiano e supporta senza problemi Android Pie (foto)

Nuovo aggiornamento in versione stabile per Telegram X, la versione sperimentale del noto servizio di messaggistica tanto amato soprattutto dagli utenti Android. Grazie a questa nuova versione, sono state aggiunte caratteristiche molto importanti per il servizio, a cominciare dal supporto della lingua italiana e dalla compatibilità con Android Pie.

Da ora è possibile utilizzare Telegram X in 10 lingue: Inglese, Francese, Tedesco, Italiano, Malese, Malayalam, Portoghese (Brasile), Russo, Spagnolo e Ucraino. Gli aggiornamenti delle traduzioni compariranno automaticamente all'utente e si potranno anche suggerire ulteriori modifiche, in caso di avvistamento di errori o imprecisioni.

Per migliorare il supporto alla localizzazione dell'interfaccia, è stato introdotto un nuovo strumento dedicato proprio alle traduzioni, tramite il quale è possibile modificare ogni singola stringa e creare facilmente file XML per applicare nuove lingue.

Grazie al supporto completo per Android Pie, sono stati sistemati i piccoli problemi di visualizzazione segnalati in precedenza ed è disponibile una nuova opzione nelle impostazioni, in grado di aumentare la risoluzione di foto e sticker nelle notifiche di sistema.

Inoltre, ci sono tantissime altre modifiche per quanto riguarda i media – ora inviabili direttamente dalla tastiera –, la dimensione del testo, la gestione veloce dei gruppi e dei canali, l'invio di file dalla cartella Root, la compatibilità con i Proxy HTTP e molto altro ancora.

Per leggere tutti i dettagli di questa nuova versione, vi consigliamo di consultare il changelog completo che trovate a questo indirizzo, mentre qui in basso potete cliccare sul link per il download gratuito di Telegram X dal Play Store.

Mostra i commenti