App

Rivoluzione per WhatsApp beta: adesso potete collegare un secondo dispositivo a quello principale

Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca
Rivoluzione per WhatsApp beta: adesso potete collegare un secondo dispositivo a quello principale

WhatsApp si conferma tra le app di messaggistica più importanti al mondo, grazie ai suoi miliardi di utenti e alla sua presenza su tutti i dispositivi a partire dagli smartphone. Proprio in questo contesto arriva un'importante novità.

La novità della quale parliamo riguarda per il momento esclusivamente gli utenti Android, e in particolare coloro che intendono usare WhatsApp in maniera indipendente e con lo stesso account su più dispositivi.

Attenzione: questa funzione è stata annunciata formalmente il 25 aprile 2023.

Finalmente per WhatsApp beta arriva infatti la companion mode, ovvero la modalità che permette di accedere al proprio account WhatsApp da un secondo dispositivo, mentre l'accesso rimane aperto sul dispositivo principale. Tale modalità permette l'accesso indipendente al proprio account, ovvero sarà possibile accedere dal secondo dispositivo anche se il primo non risulta connesso a internet.

La modalità che abbiamo appena descritto è la stessa che permette di accedere al proprio account WhatsApp dal PC in maniera indipendente dallo smartphone.

Gli screenshot che trovate nella galleria in basso mostrano come dovrebbe avvenire la configurazione dell'accesso al proprio account WhatsApp da un secondo dispositivo: al momento dell'inizializzazione sarà sufficiente scegliere l'opzione "Dispositivi collegati" per avviare la sincronizzazione con un account già sincronizzato su un primo dispositivo. L'accesso avverrà sempre con il classico QR code, come avviene su PC.

Questa modalità permetterà dunque la sincronizzazione di tutte le chat del proprio account WhatsApp anche sul secondo dispositivo. L'invio e la ricezione dei messaggi avverranno su entrambi i dispositivi non appena connessi a internet.

La novità appena descritta attualmente è disponibile esclusivamente per coloro che hanno WhatsApp beta su Android. Ci aspettiamo che nelle prossime settimane verrà estesa anche a coloro che hanno la stabile e per coloro che usano WhatsApp su iOS.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici