App

WhatsApp sta implementando una delle funzioni principali di Telegram

Antonio Lepore
Antonio Lepore
WhatsApp sta implementando una delle funzioni principali di Telegram

Gli sviluppatori di WhatsApp continuano a progettare nuove funzionalità dedicate agli utenti. Tra le ultime modifiche, ne è stata scovata una nella versione beta per Android, numero 2.23.11.15. Si tratta, in particolare, della possibilità di inserire un username così da consentire agli utenti di essere identificati in maniera più semplice e soprattutto per evitare l'utilizzo di un numero di telefono per trovare un contatto.

Nello specifico, lo staff di WABetaInfo ha scoperto questa novità che consiste nella possibilità di indicare un nome univoco che permetterà agli altri utenti di rintracciare con maggiore facilità le altre persone, anche se non si conosce il numero di telefono di essi. In questo modo, tra l'altro, viene garantita anche una maggiore privacy degli stessi utenti. La nuova opzione sarà individuabile nel seguente percorso:

  • Impostazioni;
  • Profilo di WhatsApp.

Altri dettagli sulla nuova funzione non sono ancora disponibili. Ad esempio, non si sa con certezza se si avrà la possibilità di nascondere il proprio nome utente oppure se il funzionamento sarà simile a quello di Telegram, dove il nome utente è effettivamente importante per contattare un'altra persona.

In ogni caso, l'inedita opzione è ancora nella fase di sviluppo, dunque non si conoscono le tempistiche con cui verrà diffusa in maniera definitiva.

Infine, WhatsApp sta lavorando anche su una nuova interfaccia per Android. Nella versione beta 2.23.10.6, infatti, si può notare una inedita barra di navigazione inferiore che consentirà agli utenti di spostarsi rapidamente tra le varie sezioni principali dell'app di messaggistica.

Tips, tricks e news! +740k!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici