App

Zuckerberg lancia le Community per tutti su WhatsApp, mentre su iOS si avvicina la modifica dei messaggi

Zuckerberg lancia le Community per tutti su WhatsApp, mentre su iOS si avvicina la modifica dei messaggi
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Mark Zuckerberg ci tiene particolarmente alle Community, una funzione di WhatsApp che aveva annunciato ad aprile come un passo importante per la piattaforma (una major evolution, l'aveva definita) e che era arrivata ad alcuni tester già a fine agosto.

Ora è lo stesso capo di Meta a lanciare le Community per tutti sull'app di messaggistica più amata, insieme ad altre funzioni che avevamo intravisto sei mesi fa, come le videochiamate fino a 32 partecipanti e i sondaggi. Ma oggi deve essere giorno di paga presso gli uffici di WhatsApp, perché su iOS ci sono segnali che stia arrivando la modifica dei messaggi.

Non perdiamo quindi altro tempo e andiamo a scoprire tutte le novità della giornata, ricordandovi come mettere la password a WhatsApp da smartphone e PC.

Community, sondaggi e videochiamate fino a 32 partecipanti

Le Community di WhatsApp sono super-gruppi che aggregano gruppi separati di persone, in modo da avere sotto controllo i vostri gruppi in un unico posto.

Con le Community tutti potranno ricevere i medesimi aggiornamenti in un grande canale, e al contempo organizzare sotto-gruppi di discussione più piccoli, per non infastidire gli altri partecipanti con argomenti che non li interessano.

Fonte: WhatsApp

Oltre al rilascio delle Community, Zuckerberg ha anche annunciato i sondaggi, una funzione in lavorazione da tempo che consente di fare sondaggi di gruppo, e le videochiamate estese fino a 32 persone

Tutte queste nuove funzionalità, protette dalla crittografia end-to-end, sono in via di distribuzione sia per Android che iOS (per Desktop non si hanno informazioni), quindi in caso non le vediate ancora, pazientate perché nel giro di poche ore dovrebbero essere disponibili.

La modifica dei messaggi fa capolino su iOS

Un'altra funzione molto attesa, la modifica dei messaggi dopo l'invio, sta invece facendo lentamente progressi. Dopo averne visto alcune anticipazioni nei mesi passati, ora l'ultima beta del programma TestFlight per iOS (numero 22.23.0.73, versione di WhatsApp 2.22.23.73) nasconde alcune informazioni interessanti, rivelando che lo sviluppo è a buon punto.

Quando rilasciata, gli utenti potranno modificare un messaggio dopo l'invio grazie a un'opzione apposita nel menu di scelta rapida (immagine a sinistra), e i messaggi modificati saranno contrassegnati dall'etichetta "Modificato" all'interno della bolla della chat (immagine a destra).

Fonte: WABetaInfo

WhatsApp offrirà agli utenti fino a 15 minuti per modificare i propri messaggi di testo dopo l'invio, ma per il momento potrete modificare solo quelli di testo, non le didascalie di immagini, video o documenti (opzione che speriamo arrivi in futuro).

Ricordiamo che la funzione non è ancora disponibile in quanto in pieno sviluppo, quindi non sappiamo quando verrà rilasciata, ma continuate a seguirci per essere sempre aggiornati sulla vostra app di messaggistica preferita!

Mostra i commenti