App

WhatsApp nativa per Mac, forse ci siamo

La beta è in fase di test su un ristretto numero di utenti, e potete partecipare anche voi!
WhatsApp nativa per Mac, forse ci siamo
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Nell'ultimo anno WhatsApp ha completamente riscritto le sue app desktop native per Windows e macOS, ma mentre la versione per Windows, basata su Universal Windows Platform (UWP), è già a un avanzato stadio di sviluppo, la controparte per i computer della mela era un po' indietro.

Un paio di mesi fa vi abbiamo aggiornato sullo sviluppo di quest'ultima, realizzata con Mac Catalyst (e non Electron), e sembrava che si stessero facendo dei progressi, con una prima immagine dalla prima versione del codice QR di apertura per aggiungere il dispositivo, ottenuta grazie ai ragazzi di WABetaInfo.

Segui SmartWorld su News

Ora sempre il sito specializzato su WhatsApp ha condiviso altri aggiornamenti, e sembra che la prima beta, riservata solo a una cerchia ristretta di utenti, sia ora abbastanza avanti nello sviluppo. Essendo realizzata con Catalyst, la nuova app offre prestazioni più elevate e utilizza meno risorse in termini di memoria, ma come si presenta dal punto di vista estetico? Potete vederla nello screenshot qui sotto.

Nuova app WhatsApp per Mac. Fonte: WABetaInfo

Come potete vedere, l'aspetto della nuova app è molto diverso da quella attuale (immagine sotto per confronto). La barra laterale sinistra consente di passare rapidamente a diverse sezioni come chiamate, chat e impostazioni e ci sono anche due scorciatoie per le chat archiviate e i messaggi speciali.

App attuale di WhatsApp per Mac

Essendo una beta molto precoce, alcune funzionalità, come la sincronizzazione della cronologia chat, presentano dei bug, mentre altre non sono attualmente disponibili:

  • stato
  • chiamate di gruppo
  • invio della posizione
  • messaggistica vocale

Al momento l'adesione alla beta presenta solo pochi posti disponibili (su WABetaInfo ce n'è uno), ma se siete interessati dovete collegare il vostro account WhatsApp su iOS o Android a WhatsApp sul Mac in questo modo:

  1. andate nelle Impostazioni di WhatsApp sul vostro smartphone
  2. cliccate su Dispositivi collegati
  3. scansionate il codice QR
  4. ora potete utilizzare WhatsApp sul Mac.

Essendo una beta, WhatsApp apprezzerebbe molto il vostro feedback. Per condividerlo, potete fare come segue:

  • dall'app:
    • andate in Impostazioni
    • cliccate su Aiuto
    • selezionate Contattaci

oppure

  • andate sul sito TestFlight sopra linkato per accedere alla beta
    • cliccate su Invia feedback beta

Ovviamente per testare l'app dovete avere un Mac.

Mostra i commenti