Gli abbonati Apple raggiungono quota 900 milioni, ma occhio ai recenti aumenti di prezzo

Gli abbonati Apple raggiungono quota 900 milioni, ma occhio ai recenti aumenti di prezzo
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Buone notizie in casa Apple: dal report relativo all'ultimo trimestre dell'anno fiscale emergono notizie positive circa il numero di abbonati ai servizi dell'azienda di Cupertino. Il CFO di Apple, Luca Maestri, ha infatti dichiarato che il numero totale di abbonati ai servizi dell'azienda è molto vicino al miliardo.

Offerte Amazon

Nel report in questione, che potete trovare qui, Apple afferma che i ricavi relativi ai "Services", categoria che racchiude appunto vari servizi offerti dalla società, sono cresciuti del 5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e ammontano a circa 19,20 miliardi di dollari (numeri davvero importanti, considerando che si tratta solo di una parte dei ricavi di Apple).

In particolare, a far impressione è il numero di abbonati a servizi come spazio iCloud aggiuntivo, Apple Music, Apple TV+ o il pacchetto Apple One: si sarebbe infatti superato il muro dei 900 milioni di abbonati in totale, con ben 154 milioni di nuovi abbonati rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

La crescita si attesta su circa 35-40 milioni di abbonati per trimestre: ad aprile, gli abbonati totali erano 825 milioni, mentre a luglio erano 860 milioni. Con questo passo, Apple dovrebbe arrivare abbastanza agevolmente al miliardo di abbonati durante il 2023, ma sicuramente i recenti aumenti di costo degli abbonamenti potrebbero in qualche modo frenare questa crescita.

Per chi se lo fosse perso, Apple ha recentemente aumentato il prezzo di alcuni dei suoi abbonamenti: più nello specifico, ad aumentare sono stati tutti i piani di Apple Music, Apple TV+ e Apple One, con rincari che vanno da € 1 a € 3 nel caso dei piani famiglia. Qui tutti i dettagli riguardo i rincari.

Mostra i commenti