Per abbonarsi a Apple Fitness+ basterà avere un iPhone

In autunno l'aggiornamento, ma da lunedì arrivano molte novità
Per abbonarsi a Apple Fitness+ basterà avere un iPhone
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Con l'evento Far Out di mercoledì, Apple ha annunciato i suoi pezzi da novanta come la serie iPhone 14, Apple Watch e AirPods Pro 2, ma le novità riguardano anche il software, con l'arrivo di iOS 16 lunedì e una serie di corposi aggiornamenti per Fitness+.

Proprio mercoledì infatti la casa di Cupertino ha pubblicato la lista di funzioni in arrivo sul suo servizio in abbonamento legato al benessere e al tenersi in forma, guidate dalla più importante di tutte: la possibilità di usarlo senza avere necessariamente un Apple Watch. Scopriamole insieme.

Segui SmartWorld su News

Fitness+ per chi ha un iPhone

Apple chiama semplicemente questa novità "Fitness+ per chi ha un iPhone", ma la novità è piuttosto epocale e forse sarebbe meglio espressa come "Fitness+ senza Apple Watch".

In sostanza in autunno arriverà la possibilità per tutti i possessori di iPhone di abbonarsi al servizio (nei 21 Paesi in cui è disponibile) anche senza avere Apple Watch. Il servizio sarà integrato con l'app Fitness in iOS 16 e sarà possibile usufruirne anche attraverso iPad e Apple TV (ma sarà necessario un iPhone per attivarlo).

Nuove stagioni di Passeggiamo e Corriamo

Sempre in autunno arriveranno le nuove stagioni di Passeggiamo e Corriamo, esperienze audio su Apple Watch specifiche per chi vuole tenersi in forma

Per quanto riguarda Passeggiamo, la quarta stagione segnerà l'arrivo di nuovi ospiti, tra cui:

  • Regina Hall, attrice resa famosa dal film "Scary Movie".
  • Nicky Jam, artista di reggaeton e trap latina
  • Leslie Jordan attore famoso per "Will & Grace".
  • Ade Adepitan, campione paralimpico, presentatore alla TV britannica e autore di libri per bambini.
  • Constance Wu, attrice di "Fresh Off the Boat" e "Crazy & Rich"
  • Meghan Trainor, cantante

La seconda stagione di Corriamo è invece dedicata a runner di ogni livello che cercano l'ispirazione per correre, con percorsi di running condotti da trainer Fitness+, oltre a suggerimenti di allenamento, playlist di brani motivanti e foto di viste mozzafiato scattate dai trainer Fitness+ lungo il percorso.

In questa stagione arriveranno nuove località ogni settimana a partire dal Parco nazionale di Yellowstone (Wyoming), Città del Messico, Anchorage (Alaska), Monterey (California), Seattle e Queenstown (Nuova Zelanda).

Con iOS 16, tutti gli episodi di Passeggiamo e Corriamo sono disponibili nell'app Fitness su iPhone per chi ha un abbonamento a Fitness+, o su un Apple Watch abbinato a AirPods o altri auricolari Bluetooth.

Artista in primo piano, raccolte e nuovo trainer di yoga

Ma mentre per gli aggiornamenti visti finora bisognerà attendere, ecco una serie di novità disponibili già da lunedì 12, proprio in concomitanza con l'arrivo di iOS 16.

La serie "Artista in primo piano" lunedì si arricchirà infatti con nuovi workout accompagnati dalla musica di Mary J. Blige, Rolling Stones e The Weeknd. La serie dedica un'intera playlist di allenamento a un unico artista, e ogni lunedì per quattro settimane saranno aggiunti nuovi workout di vario genere.

Lunedì arriverà anche l'ultima Raccolta, Pilates for More Than Your Core, una selezione di allenamenti di pilates da 20 e 30 minuti pensati per rafforzare tutto il corpo utilizzando solo una banda elastica. I workout potranno essere svolti autonomamente oppure in associazione agli allenamenti Rafforzamento e Core training.

Infine Fitness+ accoglie anche il trainer di yoga Dice Iida-Klein, con nuove sessioni per uno degli allenamenti Fitness+ più popolari.

Apple ricorda inoltre che con iOS 16 e watchOS 9 arriveranno una serie di ottimizzazioni per Fitness+, come nuovi premi dedicati per record personali o traguardi, nuove indicazioni sullo schermo di Apple Watch, e lo streaming di workout su Apple TV.

Mostra i commenti