Apple fa sul serio sulla realtà virtuale: in arrivo tre dispositivi

Apple fa sul serio sulla realtà virtuale: in arrivo tre dispositivi
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Tutti gli appassionati Apple saranno attualmente in fermento per le novità che la casa di Cupertino sta preparando in vista dell'evento del 7 settembre, quando verranno svelati i nuovi iPhone 14, nuovi Apple Watch e forse le nuove AirPods Pro 2.

Offerte Amazon

Ma la casa di Cupertino sta lavorando sodo a una novità che va oltre i prodotti che di consueto troviamo in casa Apple. Stiamo parlando chiaramente del contesto della realtà virtuale e aumentata, con la piattaforma Reality che è in fase di sviluppo secondo tre declinazioni diverse. In questo articolo ne abbiamo parlato nel dettaglio.

Nelle ultime ore sono emersi nuovi dettagli in merito a questo aspetto. Apple starebbe infatti sviluppando ben tre headset diversi per la sua piattaforma Reality. Stiamo parlando di dispositivi identificati dai codici N301, N602 e N421. Il primo che lancerà Apple sarà, molto probabilmente, Apple Reality Pro, il quale sarà un visore Mixed Reality e dovrebbe competere direttamente con il visore di fascia alta Quest Pro lanciato da Meta.

Il secondo menzionato dovrebbe invece essere il successore del primo modello di visore e potrebbe arrivare in un secondo momento ad un prezzo inferiore.

Il terzo codice menzionato invece dovrebbe corrispondere ad un visore molto particolare, ovvero agil occhiali da vista compatibili con la realtà aumentata dei quali abbiamo già sentito parlare, e che costituiscono per Apple un punto fondamentale con cui entrare nel mercato della realtà aumentata e virtuale.

Insomma, sembra che le cose si stiano davvero muovendo in casa Apple per questo debutto nel mercato AR / VR. Non aspettatevi che queste novità arrivino entro la fine dell'anno, ma probabilmente ne sentiremo parlare a partire dal 2023.

Mostra i commenti