Tanti cambiamenti con iOS 17: novità per Dynamic Island, Centro di Controllo, Ricerca e tanto altro

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Tanti cambiamenti con iOS 17: novità per Dynamic Island, Centro di Controllo, Ricerca e tanto altro

In attesa del WWDC, il tradizionale evento di Apple che si terrà il 5 giugno, emergono interessanti indiscrezioni su iOS 17, la nuova versione del sistema operativo di Cupertino dedicata ad iPhone. Una fonte anonima, tramite un post su MacRumors e su Twitter, ha fornito varie anticipazioni, tra cui una relativa ad un forte miglioramento destinato alla funzione di ricerca. Altre novità dovrebbero interessare la Dynamic Island, che sulla nuova versione potrebbe garantire più opzioni agli utenti, così come il Centro di Controllo, che beneficerà di "importanti modifiche", oltre ad accogliere inedite funzionalità e maggiori possibilità di personalizzazione.

Altri possibili aggiornamenti coinvolgerebbero l'Accessibilità. Secondo il leaker, infatti, Apple implementerà una nuova "Modalità di accessibilità personalizzata", di cui qualche traccia fu già scovata nella versione beta di iOS 16.2. Questa nuova modalità consentirebbe agli utenti di sostituire gli elementi della schermata di blocco e della schermata iniziale nonché di rimuovere il Dock e di utilizzare icone delle app più grandi.

Apple, infine, non avrebbe trascurato le notifiche, l'Always On Display, la modalità Full Immersion, l'app Wallet – che accoglierà miglioramenti relativi alla funzione delle chiavi digitali – e le app Fotocamera e Salute, oltre a prevedere nuovi framework ARKit in vista del debutto del visore di realtà mista previsto entro la fine dell'anno. Tra l'altro, sempre secondo il leaker anonimo, la società starebbe valutando anche l'aggiunta di nuovi widget interrativi sulla schermata iniziale. Per quanto riguarda la compabilità, iOS 17 dovrebbe approdare anche su iPhone 8, 8 Plus e X.