iPhone 15 Ultra si fa largo, addio al Pro Max

iPhone 15 Ultra si fa largo, addio al Pro Max
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Apple ha appena presentato ufficialmente i suoi iPhone 14, gli smartphone top di gamma che hanno introdotto diverse novità a livello di design e a livello software. Possiamo quindi guardare avanti alla prossima generazione.

Canale Telegram Offerte

Mentre stiamo ancora conoscendo gli iPhone 14 nella loro completezza, online emergono importanti dettagli che riguardano la prossima generazione di dispositivi. Parliamo ovviamente degli iPhone 15 che arriveranno tra poco meno di un anno.

Nelle ultime ore il noto Mark Gurman di Bloomberg ha condiviso interessanti dettagli sul modello più performante dei prossimi iPhone 15. Si dice infatti che arriverà un iPhone 15 Ultra, e non un iPhone 15 Pro Max come sarebbe lecito attendersi secondo la nomenclatura usata da Apple finora.

Dunque il modello più grande dei nuovi iPhone 15 sarà un Ultra, coerentemente con quanto visto con il nuovo Watch Ultra appena lanciato da Apple.

Sappiamo bene che i nuovi iPhone 15 dovrebbero introdurre delle interessanti novità.

Ci sarà la USB-C, una scelta praticamente obbligata per Apple dopo le recenti decisioni della Commissione Europea in merito alla gestione degli accessori elettronici.

Inoltre, negli ultimi giorni abbiamo appreso dell'ipotesi secondo la quale tutti i modelli di iPhone 15 avranno la Dynamic Island. Sappiamo anche che i modelli iPhone 15 e iPhone 15 Plus non supporteranno la tecnologia LPTO e il refresh rate a 120 Hz. Questo significa che i display di questi dispositivi non offriranno le feature denominate ProMotion e Always On.

Chiaramente è ancora presto per passare alle conclusioni, manca praticamente un anno al lancio dei nuovi iPhone 15 e i dettagli sulle loro presunte specifiche tecniche potrebbero cambiare rispetto a quanto abbiamo appreso finora.

Mostra i commenti