iPhone 15, Plus, Pro e Pro Max: caratteristiche, uscita in Italia, prezzo e colori

iPhone 15, iPhone 15 Plus, iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max: caratteristiche, differenze, prezzi, uscita. Tutto quel che c'è da sapere in un unico articolo
Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi Tech Master
iPhone 15, Plus, Pro e Pro Max:  caratteristiche, uscita in Italia, prezzo e colori

iPhone 15 è il nome generico con cui parliamo dei nuovi iPhone del 2023: non si parla di un singolo dispositivo, bensì di una famiglia di smartphone, composta da quattro modelli: iPhone 15, iPhone 15 Plus, iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max.

I nuovi iPhone sono stati presentati da Apple il 12 settembre, durante l'evento chiamato Wonderlust: in questo articolo riassumiamo tutte le informazioni utili, come caratteristiche tecniche, novità, differenze tra i modelli, data d'uscita e prezzi per l'Italia.

Indice

Nuovi iPhone 15: tutte le versioni

Come per gli anni precedenti, la nuova famiglia di iPhone 15 è divisa in due filoni principali: due modelli "base" (iPhone 15 e iPhone 15 Plus) e due modelli Pro (iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max).

Tra i modelli base e quelli Pro ci sono differenze importanti, specialmente per quel che riguarda display, chip e fotocamere.

I display dei modelli Pro utilizzano la tecnologia chiamata ProMotion (che consente variazione di refresh rate da da 1 Hz fino a 120 Hz) che porta con sé anche l'Always-on Display (schermo sempre attivo per mostrare orario, widget e notifiche). Tuttavia, quest'anno anche i modelli "base" hanno abbandonato il notch, in favore della Dynamic Island.

Come da tradizione, inoltre, Apple utilizza i suoi chip più recenti solo sui modelli Pro: iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max, infatti, adottano il più recente SoC Apple A17 Pro, il primo con processo costruttivo a 3 nm, mentre iPhone 15 e iPhone 15 Plus montano il chip Apple A16 Bionic, ossia lo stesso usato sui modelli Pro dello scorso anno.

Infine, per quel che riguarda le fotocamere, i modelli Pro hanno una fotocamera in più: mentre i due modelli base ne hanno due (fotocamera principale e ultra-grandangolo), i Pro ne hanno 3, con l'aggiunta del teleobietivo. Per la prima volta, il modello Pro Max di differenzia dal modello Pro più piccolo, per via di una fotocamera periscopica con zoom 5x (invece dei 3x di iPhone 15 Pro).

Vediamo quindi una panoramica dei vari modelli:

  • iPhone 15: display OLED da 6,1" con Dynamic Island, chip A16 Bionic, 2 fotocamere (principale e ultra-grandangolo)
  • iPhone 15 Plus: display OLED da 6,7" con Dynamic Island, chip A16 Bionic, 2 fotocamere (principale e ultra-grandangolo)
  • iPhone 15 Pro: display OLED da 6,1" con Dynamic Island, ProMotion e Always On, chip A17 Pro, 3 fotocamere (principale, ultra-grandangolo, teleobiettivo con zoom 3x), sensore LiDAR 
  • iPhone 15 Pro Max: display OLED da 6,7" con Dynamic Island, ProMotion e Always On, chip A17 Pro, 3 fotocamere (principale, ultra-grandangolo, teleobiettivo periscopico con zoom 5x), sensore LiDAR

iPhone 15 Ultra? iPhone 15 mini?

Per diversi mesi prima del lancio i rumor suggerivano che per la variante più grande e costosa, Apple potesse adottare il nome di iPhone 15 Ultra, usando la stressa nomenclatura degli Apple Watch.

Tuttavia, nonostante pare che Apple abbia effettivamente valutato il nome Ultra (e che l'anno prossimo ci sarà un iPhone 16 Ultra), il modello di quest'anno si chiama iPhone 15 Pro Max.

Niente da fare invece per la variante mini: non solo non c'è un iPhone 15 mini, ma Apple ha rimosso dallo store iPhone 13 mini, dando quindi l'addio definitivo alla serie mini.

iPhone 15 e iPhone 15 Plus

iPhone 15 e iPhone 15 Plus sono i due modelli base del 2023: hanno specifiche tecniche identiche, fatta eccezione per schermo e batteria (più grandi sul modello Plus).

Design

Il design di iPhone 15 e iPhone 15 Plus è  simile ai modelli dello scorso anno, ma ci sono un po' di differenze che vale la pena segnalare.

In primo luogo, con iPhone 15 scompare il notch, in favore della Dynamic Island, ossia il foro oblungo che ospita fotocamera frontale e sensori per il Face ID.

In termini di materiali, il vetro frontale è il resistentissimo Ceramic Shield, il retro è in vetro e le cornici in alluminio, ma a differenza del passato hanno bordi smussati. iPhone 15 e 15 Plus resistono a polvere e liquidi con certificazione IP68.

Caratteristiche tecniche

Display

iPhone 15 e iPhone 15 Plus hanno un display OLED Super Retina XDR con angoli arrotondati, supporto ad HDR, True Tone, con luminosità massima fino a 2000 nit (all'esterno) e ampia gamma cromatica (P3). Il refresh rate è a 60 Hz.

Il display di iPhone 15 ha una diagonale da 6,1", risoluzione di 2532×1170 pixel e densità di pixel di 460 ppi.

Il display di iPhone 15 Plus, invece, ha diagonale da 6,7", risoluzione di 2796×1290 pixel e densità di pixel di 460 ppi.

Processore e RAM

Il chip all'interno dei nuovi iPhone 15 e iPhone 15 Plus è l'A16 Bionic, lo stesso che presente sui modelli iPhone 14 Pro dello scorso anno. 

Ha una CPU esa-core (con 2 performance core e 4 efficiency core), GPU a 5 core e Neural Engine a 16 core.

Come sempre, Apple non comunica dati circa la quantità di RAM, ma secondo quanto riferito dai rumor dovrebbe essere di 6 GB.

Fotocamere

iPhone 15 e 15 Plus hanno doppia fotocamera posteriore, con sensore principale da 48 megapixel e ultra-grandangolo da 12 megapixel.

La fotocamera principale fa un salto enorme rispetto al passato: è la prima volta che sui modelli base si trova un sensore da 48 megapixel (contro i 12 dell'anno precedente). Ha tecnologia quad pixel, lunghezza focale di 26 mm, apertura f/1.6, 100% Focus Pixel e supporta lo scatto a 24 MP e 48 MP.

Grazie anche al chip A16 Bionic (con Photonic Engine) e il sensore quad-pixel, il sensore principale è in grado di funzionare come un teleobiettivo 2X da 12 MP. Per la prima volta, quindi, nell'app Fotocamera degli iPhone base si troverà anche una scorciatoia per lo zoom 2x.

La fotocamera ultra-grandangolo è da 12 megapixel, con lunghezza focale da 13 mm, apertura f/2.4 e angolo di campo di 120°.

Il sistema di fotocamere di iPhone 15 e iPhone 15 Plus supporta tutte le più importanti funzionalità fotografiche già viste negli anni passati, come Deep Fusion (che migliora la qualità delle foto combinando più scatti), Live Photo, Smart HDR 5, flash True Tone, modalità Notte e Panorama.

Inoltre, grazie al nuovo sensore, è possibile scattare una foto e, dopo lo scatto, impostarla in modalità Ritratto. Questo grazie alle funzioni Controllo Profondità e Modifica messa a fuoco, che permettono di cambiare il punto di messa a fuoco dopo lo scatto.

La fotocamera frontale è da 12 megapixel, con apertura f/1.9; anche con la selfie cam è presente la funzione per impostare a posteriori la modalità Ritratto.

Batteria

Non conosciamo ancora le dimensioni precise della batteria, ma ma sappiamo che la batteria di iPhone 15 Plus è più ampia.

Come autonomia di riferimento, Apple cita fino a 20 ore di riproduzione video per iPhone 15 e fino a 26 ore di riproduzione video per iPhone 15 Plus.

Colori

iPhone 15 e iPhone 15 Plus sono disponibili in 5 colorazioni: nero, blu, verde, giallo e rosa.

iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max

iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max sono i due iPhone con caratteristiche avanzate lanciati nel 2023. Hanno tutte le funzionalità presenti su iPhone 15 base, a cui si aggiungono specifiche avanzate, che riguardano soprattutto display e fotocamere.
 
A differenza che in passato, i due modelli Pro non si differenziano solo per dimensioni di schermo e batteria, ma c'è anche una miglioria in più per il modello Pro Max, che include anche una fotocamera periscopica con zoom ottico 5x.

Design in titanio

Durante la presentazione è stata data grande attenzione alla scocca in titanio, un materiale più resistente ma anche meno pesante dell'acciaio inossidabile usato finora, che rende i nuovi iPhone 15 Pro i modelli Pro più leggeri mai realizzati.

Si tratta in particolare di titanio grado 5, lo stesso utilizzato per i rover inviati su Marte, con una finitura sabbiata e spazzolata.

Action Button

Un'altra novità importante è il nuovo Action Button, che prende il posto dello switch per il silenzioso.

L'Action Button è un pulsante programmabile, il cui comportamento può essere personalizzato: di default serve a passare da Silenzioso a Suoneria e viceversa, ma può essere usato anche per avviare una registazione vocale, lanciare un comando rapido, accendere la torcia, scattare una foto e altro ancora.

Caratteristiche tecniche

Display

iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max hanno un display OLED Super Retina XDR con angoli arrotondati, tecnologia ProMotion (con refresh rate da 1 Hz a 120 Hz), supporto ad HDR, True Tone, ampia gamma cromatica (P3) e luminosità di picco altissima, fino a 2000 nit all'aperto.

iPhone 15 Pro ha un display con diagonale da 6,1", risoluzione 2556×1179 pixel e densità di pixel di 460 ppi.

iPhone 15 Pro Max ha un display con diagonale da 6,7", risoluzione 2796×1290 pixel e densità di pixel di 460 ppi.

Processore e RAM

Su iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max troviamo il chip Apple A17 Pro: si tratta del primo SoC di Apple realizzato con processo costruttivo a 3 nm.

A17 Pro è composto da una CPU esa-core (quattro power core più due efficiency core), una GPU a 6 core e il nuovo Neural Engine a 16 core per il machine learnign. 

Durante la presentazione, è stata data grandissima importanza alla nuova GPU, che avrà applicazioni soprattutto nell'ambito gaming. Questa scheda video, infatti, supporta il Ray Tracing e sarà in grado di far girare sugli iPhone 15 Pro dei videogiochi di classe desktop: è già stato annunciato il supporto a Resident Evil Village e Assassin's Creed Mirage.

Non ci sono informazioni ufficiali in merito alla RAM, ma secondo i rumor dovrebbero esserci 8 GB di RAM, ossia due GB in più degli iPhone 14 Pro.

Fotocamere

iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max hanno tre fotocamere posteriori: una fotocamera principale, un ultra-grandangolo e un teleobiettivo. 

Per la prima volta, c'è una differenza importante tra Pro e Pro Max: il modello più piccolo ha un teleobiettivo con zoom 3x, mentre iPhone 15 Pro Max ha un nuovo sensore periscopico con zoom ottico 5x.

In entrambi i casi, la fotocamera principale è da 48 megapixel, con lunghezza focale da 24 mm, apertura f/1,78, nuovo OIS di seconda generazione e supporta lo scatto di foto ad altissima risoluzione (24 megapixel o 48 megapixel), sia in ProRAW (DNG) che in HEIF.

Anche l'ultra-grandangolo è identico tra i due: parliamo di un sensore da 12 megapixel, con lunghezza focale di 13 m, apertura f/2,2 e angolo di campo di 120°.

Per quel che riguarda il teleobiettivo, invece, iPhone 15 Pro ha uno zoom 3x con un sensore da 12 megapixel con lunghezza focale di 77mm, apertura f/2m8 e stabilizzazione ottica dell'immagine.

iPhone 15 Pro Max, invece, ha zoom 5x con un sensore da 12 megapixel, lunghezza focale di 120 mm, stabilizzazione ottica e apertura f/2.8. In questo caso, lo zoom digitale arriva fino a 25x.

Inoltre, ci sono importanti novità per entrambi i modelli Pro, che ora supportano registrazione in 4K a 60 fps, codifica Log e codifica dei colori con standard ACES (Academy Color Encoding System).

Batteria

Non conosciamo i dettagli della batteria, ma come sempre il modello Pro Max sarà quello con l'autonomia maggiore in assoluto.

Come riferimenti, Apple indica fino a 23 ore di riproduzione video su iPhone 15 Pro e fino a 29 ore su iPhone 15 Pro Max.

Colori

iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max sono disponibile in quattro colorazioni: titanio nero, titanio bianco, titanio blu e titanio naturale.

Uscita e prezzo

Quando esce il nuovo iPhone 15?

Tutti i modelli di iPhone 15 saranno disponibili in pre-ordine da venerdì 15 settembre, con spedizioni e disponibilità nei negozi dal 22 settembre.

Quanto costa iPhone 15?

Un po' a sorpresa, i nuovi iPhone 15 hanno prezzi più bassi rispetto i modelli dello scorso anno.

In particolare, di seguito i prezzi di partenza dei quattro modelli:

  • iPhone 15: da 979€
  • iPhone 15 Plus: da 1.129€
  • iPhone 15 Pro: da 1.239€
  • iPhone 15 Pro Max: da 1.489€

Per conoscere in dettaglio il costo di tutti i modelli di iPhone 15 (e il confronto con iPhone 14) vi rimandiamo al nostro articolo dedicato ai prezzi.

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici