Gli iPhone meno recenti ricevono l'aggiornamento ad iOS 15.7.4

Antonio Lepore
Antonio Lepore
Gli iPhone meno recenti ricevono l'aggiornamento ad iOS 15.7.4

Apple, oltre agli aggiornamenti ad iOS 16.4 e iPadOS 16.4, si è concentrata anche sugli update a favore dei dispositivi meno recenti. In particolare, la società di Cupertino ha effettuato degli sforzi per "rinfrescare" i device che non possono essere aggiornati ad iOS 16. Quindi, smartphone come iPhone 6s, iPhone 7 e iPad Mini di quarta generazione, hanno ricevuto iOS 15.7.4, iPadOS 15.7.4, macOS Monterey 12.6.4 e macOS Big Sur 11.7.5.

Questi pacchetti forniscono importanti miglioramenti alla sicurezza e quindi sono consigliati a tutti gli utenti. Ad esempio, il passaggio ad iOS 15.7.4 consentirà di risolvere un problema di privacy grazie ad una migliore redazione dei dati privati ​​per le voci di registro. Per scaricare l'aggiornamento e procedere all'installazione occorre:

  • Recarsi in Impostazioni;
  • Premere su Generali;
  • Selezionare Aggiornamento software.

Dopo aver avviato l'aggiornamento, il sistema procederà all'installazione in maniera automatica.

Per quanto riguarda iOS e iPadOS 16.4, invece, ci sono varie novità. Tra queste, c'è la reintroduzione dell'animazione quando si volta pagina nell'app "Libri"; una nuova schermata iniziale per l'app "Podcast", che ora supporta i canali nella Libreria, la funzionalità CarPlay estesa e una funzione Up Next migliorata; alcune modifiche alla sezione Always On Display nell'app Impostazioni per gli iPhone 14 Pro.

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra