Mac mini con M2: l'SSD da 256 GB è più lento rispetto al modello con M1

Mac mini con M2: l'SSD da 256 GB è più lento rispetto al modello con M1
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Dal rilascio dei nuovi Mac mini e MacBook Pro con chip M2, M2 Pro e M2 Max, avvenuto circa una settimana fa, gli occhi di tutti gli appassionati di tecnologia sono puntati sui nuovi dispositivi Apple e, in particolari, sulle prestazioni dei processori dell'azienda. I primi benchmark del SoC sono già arrivati, ma finalmente si inizia a scoprire qualche dettaglio in più anche sull'SSD.

Offerte Amazon

Lo youtuber Brandon Geekabit è infatti riuscito a mettere le mani su un nuovo Mac mini con chip M2: il computer provato dal creator è il modello base, ovvero quello con un prezzo di partenza di € 729 e SSD da 256 GB, e a far storcere il naso è proprio la memoria interna e le sue prestazioni.

Durante il teardown di Brandon Geekabit, si nota come sia stato utilizzato un solo chip NAND per la memoria da 256 GB, mentre nel modello con M1 erano utilizzati due chip da 128 GB: in parole povere, la velocità dell'SSD su Mac mini M2 è inferiore rispetto alla velocità di Mac mini con chip M1.

Il benchmark sulle prestazioni in lettura e scrittura conferma quanto ipotizzato: utilizzando il popolarissimo Blackmagic Disk Speed Test, Mac mini con chip M2 totalizza velocità di lettura e scrittura nell'ordine dei 1.500 MBps, più basse di circa il 40% rispetto al medesimo modello della passata generazione con chip M1.

Non è la prima volta che Apple fa una scelta del genere: anche il modello base del MacBook Air con SoC M2 (così come il MacBook Pro con SoC M2) monta un SSD più lento rispetto alla precedente generazione, e il motivo è sempre da trovarsi nell'unico chip di memoria NAND utilizzato.

Il nostro consiglio è lo stesso che vi abbiamo dato circa il MacBook Air M2: cercate di evitare il taglio base di memoria per il nuovo Mac mini M2 e dirigetevi verso il modello con 512 GB di SSD, anche se precisiamo che per quanto riguarda le attività di tutti i giorni è sicuramente difficile notare una differenza tangibile di velocità dell'SSD rispetto ai modelli con M1.

Mostra i commenti