Nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici: autonomia da record secondo Apple

Nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici: autonomia da record secondo Apple
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Apple ha annunciato oggi dei nuovi Mac: in particolare, sono stati presentati i nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici con i chip M2 Pro e Max e un nuovo Mac Mini con chip M2 e M2 Pro (ne abbiamo parlato nello specifico in questo articolo). I portatili sono però decisamente interessanti non solo per via del nuovo chip, ma anche per l'autonomia che Apple promette.

Offerte Amazon

Secondo l'azienda, i nuovi MacBook Pro hanno la miglior autonomia di sempre per quanto riguarda i computer Apple: entrambi i nuovi modelli offrono un'ora in più di autonomia rispetto ai predecessori, quindi il modello da 14 pollici passa da 17 a 18 ore e il modello da 16 pollici passa da 21 a 22 ore.

Come detto, si tratta di un'autonomia record per i computer Apple: per fare un confronto, il MacBook Air (sia con chip M1 che con chip M2) garantisce fino a 18 ore d'utilizzo, mentre il MacBook Pro da 13 pollici con chip M2 riesce a spingersi fino alle 20 ora d'utilizzo.

Il motivo di questo aumento d'autonomia non è dovuto alla capacità della batteria dei nuovi MacBook Pro: per entrambi, la capacità rimane invariata (70 Wh per il 14 pollici e 100 Wh per il 16 pollici), e dunque probabilmente i nuovi chip M2 Pro e Max riescono ad essere molto più efficienti dal punto di vista energetico rispetto alla passata generazione.

In ogni caso, solo dei test più approfonditi riusciranno a dirci se queste promesse saranno mantenute e se effettivamente i computer riusciranno a garantire queste autonomia.

Mostra i commenti