Il rilevamento di incidenti di iPhone 14: Apple lo mostra in azione in video

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Il rilevamento di incidenti di iPhone 14: Apple lo mostra in azione in video

La settimana scorsa Apple ci ha regalato un evento ricco di novità, con il lancio di iPhone 14, Apple Watch (Series 8, Ultra e SE) e AirPods Pro 2, oltre ai nuovi iOS 16 e watchOS 9

Ma l'azienda di Cupertino è sempre stata attenta al tema della sicurezza (ricordiamo il rilevamento cadute), e una delle funzioni più interessanti introdotte nei nuovi dispositivi è il cosiddetto rilevamento degli incidenti stradali, ieri promosso in un video esplicativo e spiegato in una nuova pagina di supporto.

Canale Telegram Offerte

La funzione di rilevamento degli incidenti, abilitata per impostazione predefinita su tutti i modelli di iPhone 14, Apple Watch Series 8, Apple Watch Ultra e Apple Watch SE di seconda generazione, rileva, come dice il nome, gli incidenti stradali. Secondo Apple, è progettata per rilevare gravi incidenti automobilistici (non tutti gli incidenti stradali), come urti frontali, laterali e posteriori o ribaltamenti che coinvolgono berline, monovolumi, SUV, furgoni e altre autovetture.

Ma come funziona? Il rilevamento degli incidenti stradali utilizza sensori come l'accelerometro e il giroscopio sugli iPhone o Apple Watch supportati, oltre a basarsi su "algoritmi di movimento avanzati progettati da Apple addestrati con oltre un milione di ore di guida nel mondo reale e dati di registrazione degli incidenti" per una maggiore precisione.

Quando viene rilevato un grave incidente d'auto, l'iPhone o Apple Watch supportati visualizzano un avviso e suonano un allarme. Se un utente è in grado di farlo, può chiamare i servizi di emergenza facendo scorrere il cursore Chiamata di emergenza su iPhone o Apple Watch o ignorare l'avviso. Se l'utente non risponde all'avviso dopo 10 secondi, il dispositivo chiamerà i servizi di emergenza automaticamente.

Secondo la pagina di supporto, una volta attivata la chiamata automatica, il dispositivo riprodurrà un messaggio audio in cui informa i servizi di emergenza di aver rilevato un incidente d'auto e condividerà la posizione, specificando le coordinate di latitudine e longitudine.

Al termine della chiamata, il dispositivo avvierà un conto alla rovescia di 10 secondi, quindi invierà un messaggio ai contatti di emergenza dell'utente, indicando la posizione in cui si trova e informandoli che è stato rilevato un incidente d'auto e che sono stati chiamati i servizi di soccorso.

In Stati Uniti e Canada è anche possibile condividere la propria cartella clinica automaticamente durante la chiamata di emergenza.

Ecco come disabilitare o abilitare nuovamente il rilevamento degli incidenti d'auto

  1. Sul vostro iPhone, andate in Impostazioni 
  2. Selezionate SOS emergenze
  3. Attivate o disattivate "Chiama dopo un incidente grave".
  4. In alternativa, aprite l'app Watch su iPhone
  5. Andate in Apple Watch 
  6. Selezionate SOS emergenze
  7. Attivate o disattivate "Chiama dopo un incidente grave".

Il canale degli sconti tech +50k
Tutti i migliori sconti e coupon per la tecnologia
Seguici