SOS emergenze satellitare di iPhone arriva in 4 paesi europei, Italia ancora fuori dai giochi

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
SOS emergenze satellitare di iPhone arriva in 4 paesi europei, Italia ancora fuori dai giochi

Insieme ai nuovi iPhone 14, Apple ha introdotto una funzionalità di cui si parlava da alcuni anni: la connettività satellitare. Dati gli alti costi, questa però non è da intendersi come la possibilità di inviare telefonate o connettersi a Internet, ma una funzione da utilizzare in situazioni di emergenza, e infatti è chiamata SOS Emergenze tramite satellite (qui trovate il nostro approfondimento).

Lanciata effettivamente solo negli Stati Uniti e in Canada il 15 novembre scorso, poco dopo Apple aveva promesso che avrebbe portato l'SOS Emergenze via satellite anche a quattro Paesi europei, Germania, Francia, Regno Unito e Irlanda, e oggi ha mantenuto la promessa. 

Segui SmartWorld su News

L'SOS Emergenze via satellite sfrutta l'antenna satellitare presente sui quattro modelli di iPhone 14 e consente agli utenti di contattare via SMS i servizi di emergenza, inviando anche la propria posizione, in caso la copertura cellulare e Wi-Fi non sia disponibile.

La funzionalità è accessibile direttamente dall'app Telefono in caso non sia disponibile la connettività cellulare quando si chiama aiuto. Gli utenti vedranno un pulsante con la scritta "Testo di emergenza via satellite" proprio sulla schermata della chiamata.

Questo li porterà al questionario di emergenza, che dovranno compilare per informare i servizi di aiuto o i dipendenti Apple che faranno da tramite sui dettagli del loro stato. Successivamente, gli utenti dovranno orientare il telefono e seguire le indicazioni a schermo per potersi connettere con i satelliti, il che potrebbe chiedere diversi secondi a seconda delle condizioni.

SOS Emergenze è sicuramente una funzione potenzialmente "salvavita", come anche rilevato da Gary Machado, CEO della European Emergency Number Association, ma l'Italia? Purtroppo Apple non ha incluso il nostro Paese tra gli Stati europei in cui verrà attivata la nuova funzione, e non ha neanche rilasciato informazioni a riguardo, quindi non ci resta che aspettare ancora qualche tempo per poterla sfruttare. 

La connettività satellitare è una delle tecnologie più in voga del momento.

Ricordiamo che, oltre ad Apple, anche Huawei ha lanciato una sua versione dell'SOS Emergenze per i suoi telefoni Mate 50 e Mate 50 Pro (per gli utenti cinesi), e pare che neanche Samsung voglia essere da meno per la sua serie Galaxy S23, senza scordarsi i recenti contatti tra l'operatore americano T-mobile e Starlink di Elon Musk.

Gruppo Facebook

Community SmartWorld +15k
Confrontati con altri appassionati di tecnologia nel gruppo segreto
Entra