Le previsioni per il Black Friday sono positive: il segmento premium è quello che andrà di più

Matteo Bottin

Gfk rileva in maniera continuativa gli acquisti effettuati in 60 Nazioni e su oltre 6.000 categorie di prodotto. Basandosi su questa conoscenza, l’azienda ha stimato l’andamento del Black Friday di quest’anno, con stime molto positive: i consumatori punteranno maggiormente sul segmento premium.

L’Italia, l’anno scorso, ha visto crescere maggiormente il segmento Tech & Durables, con un +42% rispetto al 2017. Una crescita enorme se comparata con altri Stati europei, come Germania (+15%), Francia (+13%) e Spagna (+7%).

Quest’anno, secondo lo studio Gfk Black Friday, potrebbe andar ancora meglio: il 73% degli italiani conosce bene il Black Friday, e il 43% ha “un forte desiderio di fare acquisti durante questa occasione”. E il tutto con una maggiore ottica al risparmio: il 45% dei consumatori europei confronta i prezzi più spesso rispetto al passato.

Il tutto puntando maggiormente al segmento Premium: durante il Black Friday 2018 il prezzo medio di acquisto è aumentato enormemente rispetto alla settimana precedente (in Germania +65%), in quanto il 49% dei consumatori preferisce “possedere meno articoli, ma di qualità superiore” e il 45% “acquista solo da brand di fiducia”.

LEGGI ANCHE: Black Friday 2019

L’ultimo dato riguarda la semplicità: secondo il 42% degli europei crede che ci sia “troppa scelta”. Se anche voi vi rivedere in quest’ottica, abbiamo un consiglio per voi: seguire tutte le nostre pagine dedicate al Black Friday, dove saremo noi a scremare e trovare le offerte per voi. Vi lasciamo i link qui sotto.