Il profilo dell’e-shopper medio italiano: massima importanza alla possibilità di reso ed alla descrizione

Vincenzo Ronca UPS ha presentato un'indagine a livello europeo sul profilo degli acquirenti online.

Oggi è la giornata campale della settimana più conveniente dell’anno, oggi è il Black Friday tanto atteso in cui tutti i rivenditori online più importanti stanno scontando i loro prodotti. Se foste occupati oggi non c’è da preoccuparsi, gli sconti continueranno fino al prossimo Cyber Monday. In questo frenetico contesto UPS ha cercato di tracciare il profilo degli utenti europei che acquistano online.

L’indagine del noto corriere che opera a livello mondiale ha coinvolto gli acquirenti online di diversi paesi europei, tra i quali figura l’Italia. Dall’indagine è emerso che il fattore più determinante per gli acquisti online degli italiani è il prezzo dell’articolo. Un altro fattore ritenuto molto importante è la possibilità di effettuare il reso dell’articolo e la relativa modalità: questo influirebbe molto sulla permanenza dell’acquirente con uno specifico venditore.

LEGGI ANCHE: guida a tutte le offerte del Black Friday

Inoltre, non solo per gli italiani ma anche per gli acquirenti online spagnoli, inglesi e francesi, la descrizione dell’articolo rimane un requisito fondamentale affinché il suo acquisto venga completato. In generale in Europa, eccetto per gli utenti tedeschi, non funzionano i programmi di fedeltà proposti dai venditori online.

E voi, che tipologia di e-shopper siete? Per verificare al momento vi lasciamo il link alla nostra selezione di tutte le offerte del Black Friday. A questo indirizzo invece trovate le anticipazioni del Cyber Monday che ha diffuso Amazon.

 

BLACK FRIDAY 2019

CANALE TELEGRAM OFFERTE

  • Teresa1kiss

    Beh dai, quindi UPS ci sta dicendo che la gente preferisce siti dove c’è una descrizione, si paga poco e si può restituire un prodotto. Ero convinta del contrario su tutto.