Amazon permetterà ai produttori di creare degli assistenti vocali personalizzati basati su Alexa (video)

Amazon permetterà ai produttori di creare degli assistenti vocali personalizzati basati su Alexa (video)
Filippo Morgante
Filippo Morgante

Il colosso del commerce Amazon, ha da poco annunciato di avere in programma un'iniziativa che permetterà ai produttori di creare i propri assistenti vocali personalizzati basati su Alexa. Il programma prenderà il nome di Alexa Custom Assistant e offrirà gli strumenti per modificare funzioni come la frase di attivazione, le skills e le capacità in generale.

Tutte le personalizzazioni aggiunte saranno disponibili per l'utente finale assieme alle normali funzioni di Alexa. Questo programma, che mira ovviamente a diffondere l'utilizzo di Amazon Alexa il più possibile, farà leva sulla possibilità di ridurre i costi e la complessità di creare il proprio assistente vocale per automobili, elettronica di consumo, applicazioni mobili e altro.

C'è anche un po' di Italia in questa storia, perché sarà proprio il gruppo FCA (Fiat Chrysler Automobiles) uno dei primi produttori ad integrare Alexa Custom Assistant in alcuni dei suoi veicoli. Le possibilità che questo tipo di soluzione potrà portare su praticamente qualsiasi dispositivo che ci circonda sono infinite. Sul lato privacy, Amazon ha detto che gestirà i dati e applicherà le stesse "rigorose politiche di privacy e sicurezza" che sono già in vigore per Alexa. I primi 15 paesi ad avere Alexa Custom Assistant saranno: Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Austria, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Spagna, Giappone, India, Australia, Nuova Zelanda, Messico e Brasile.

Via: xda

Commenta