Din don, chi è? Google Assistant è arrivato a casa del Video Doorbell di Arlo

Federica Papagni -

Se la vostra casa smart è dotata del Video Doorbell di Arlo oppure desiderate aggiungerlo al vostro ecosistema domestico, sappiate che è stato ufficialmente introdotto nel video-campanello intelligente il supporto di Google Assistant.

Grazie a questa novità, gli utenti non saranno più costretti a utilizzare unicamente un dispositivo Amazon Echo per poter interagire con il prodotto di Arlo, ma avranno l’opportunità di optare per l’assistente vocale di Google quale fidato compagno a cui chiedere di poter visualizzare cosa succede fuori dalla porta d’ingresso, magari su un display intelligente come Nest Hub Max, e da cui ricevere le notifiche.

LEGGI ANCHE: Ecco il tema della prossima stagione di Fortnite

A fronte dei suoi 150$ (circa 135 dei nostri euro) Video Doorbell di Arlo ne ha di cose da offrire, dalla sua inquadratura squadrata che consente agli utenti di avere una visione integrale dei visitatori alle immagini in alta definizione e all’audio bidirezionale e limpido che permettere di poter facilmente identificare e interagire con chi ci viene a trovare.

Via: Engadget