Finalmente si potranno inviare i messaggi broadcast ad un singolo dispositivo Google Nest: iniziato il rilascio negli USA

Giovanni Bortolan -

Risale a parecchi anni fa l’aggiunta, da parte di Google, della funzione che permette di trasmettere un messaggio personalizzato ai dispositivi Google Home, per far sì che vengano letti da questi. Il più grosso limite di questa funzione tuttavia è sempre stato la possibilità di poter inviare tale messaggio solamente a tutti i dispositivi connessi nella casa. Fortunatamente Google sembra aver messo una pezza a questo inconveniente.

Moltissimi utenti di Reddit hanno infatti ricevuto dai propri dispositivi Google Home un avviso che li notifica della nuova capacità dell’altoparlante. Il comando corretto da pronunciare dovrebbe essere “Ehi Google, trasmetti a [nome dell’altoparlante]”, seguito dal messaggio da trasmettere. In questo modo il messaggio verrà recapitato e successivamente pronunciato solamente dal dispositivo designato.

LEGGI ANCHE: Galaxy Note 20 sarà così futuristico da farci l’elettroencefalogramma?

A quanto pare si tratta di una funzione aggiunta lato server, ciò significa che non sarà necessario aggiornare l’applicazione per poterne usufruire. Di contro, questo comporta che il rilascio non sarà universale, ma bisognerà attendere che venga lentamente attivato per tutti. Allo stato attuale delle cose infatti sembra che solo gli utenti americani (e nemmeno tutti) possano mandare messaggi su un singolo dispositivo.

Via: AndroidPoliceFonte: Reddit