Le valvole termostatiche Netatmo si aggiornano (sì, anche loro!) e ora rilevano gli spifferi

Matteo Bottin

Se doveste avere in casa una valvola termostatica Netatmo, abbiamo una buona notizia per voi: l’azienda ha rilasciato un aggiornamento gratuito (e automatico) che porta con sé la possibilità per le valvole di rilevare eventuali spifferi in arrivo da porte o finestre.

L’aggiornamento, che va a colpire “tutti i dispositivi inclusi quelli già in commercio”, permette di spegnere il riscaldamento appena viene rilevata una finestra aperta, evitando sprechi di energia.

No, non si tratta di magia: Netatmo ci spiega che quando viene aperta una finestra la valvola rileva un calo di temperatura. Questo calo può far staccare il riscaldamento per risparmiare energia. Tranquilli però, se avete una casa piena di spifferi non resterete al freddo per sempre: questa funzione è impostata in modo tale che il riscaldamento viene riattivato quando viene rilevata la chiusura della finestra o 30 minuti dopo aver rilevato la apertura.

LEGGI ANCHE: I Google Glass Enterprise Edition 2 sono ora disponibili anche per sviluppatori

Se aveste voglia di riattivarlo subito, non ci sono problemi: non solo vi arriverà una notifica tramite l’app Energy, ma sarà possibile cliccare su “Continuare il riscaldamento” per riattivare il funzionamento. In ogni caso, la funzionalità Rilevamento Finestra Aperta può essere disattivata in qualsiasi momento dall’app.