Attenzione alla smart home che scegliete: il pessimo caso di Insteon

Server down? Sì. Dirigenti scomparsi? Sì. Dispositivi non più funzionanti? Ovviamente sì!
Attenzione alla smart home che scegliete: il pessimo caso di Insteon
Alessandro Nodari
Alessandro Nodari

Il mondo della domotica ha visto una improvvisa ascesa intorno al 2015, quando una serie di compagnie (Apple con HomeKit ad esempio), hanno annunciato i loro framework per il controllo dei dispositivi intelligenti. Poi nel 2019 si è iniziato a parlare di Matter, frutto dell'alleanza dei principali attori della tecnologia per portare agli utenti un sistema di smart home ampiamente compatibile tra i diversi marchi.

È proprio in mezzo a questo cambiamento epocale che sono nate una serie di compagnie che producono dispositivi per il controllo della casa intelligente. Uno di questi è Insteon, una delle prime aziende a presentare prodotti compatibili con HomeKit, oltre a Google Assistant, ma forse non erano abbastanza proiettati verso il futuro. A quanto pare, infatti, tutti gli utenti dell'azienda, che hanno investito in interruttori, prese, sensori smart e telecomandi, da tre giorni non riescono a controllare i loro dispositivi, in quanto i server dell'azienda sono down.

La cosa ancora più preoccupante è che Rob Lileness, presidente della società madre Smartlabs, e altri dirigenti hanno rimosso i riferimenti alle due aziende dai loro profilo LinkedIn, e come se non bastasse il numero di telefono associato all'azienda è staccato e il servizio clienti non risponde

A quanto pare alcuni tipi di hub Insteon potrebbero ancora funzionare e i clienti nel subreddit /r/insteon hanno discusso diverse soluzioni alternative per i loro problemi. La società infatti utilizza un sistema che comunica su un protocollo proprietario che è stato decodificato e con un po' di lavoro si possono far funzionare Home Assistant e OpenHab. In ogni caso, se siete alla ricerca di un sistema smart home, forse è il caso di aspettare i primi dispositivi compatibili con Matter, in attesa per la fine dell'estate

Mostra i commenti