Come aggiungere font su Kindle, Kobo o Boox: cambiare carattere all'ebook reader

Giuseppe Tripodi
Giuseppe Tripodi Tech Master
Come aggiungere font su Kindle, Kobo o Boox: cambiare carattere all'ebook reader

Che sia il miglior ebook reader sulla piazza o un modello ormai vecchiotto, che si parli di un modello di Kindle, Kobo, Boox o PocketBook, a tutte le persone che leggono in digitale prima o poi potrebbe venir voglia di aggiungere un nuovo font al proprio ebook reader. Anche se tutti i dispositivi per lettura offrono un buon numero di scelte di caratteri preinstallati, ci sono font che migliorano la lettura (date un'occhiata alla nostra lista dei migliori font per ebook reader); inoltre, le persone dislessiche possono scegliere font appositamente studiati per ridurre i problemi di lettura, come OpenDyslexic.

Quindi perché non provarne uno? Installare un nuovo font è molto semplice e, che si tratti di Kindle, Kobo o Boox, la procedura per aggiungere un font esterno è sempre la stessa. Il procedimento cambia leggermente per PocketBook, ma solo di pochissimo.

Come installare un nuovo font su Kindle, Kobo, Boox o PocketBook

  1. Scaricate il font che volete, che deve essere in formato .ttf. Per questo esempio, usiamo il font Literata di Google.
  2. Collegate l'ebook reader al computer e aprite la cartella del dispositivo
  3. Se non esiste già, create una cartella chiamata "fonts" (è importante che sia tutto in minuscolo).
    • Su Kindle, Kobo e Boox, la cartella fonts deve essere create nella root directory del dispositivo, ossia nella cartella principale che si apre quando collegate l'ebook reader al PC;
    • Su PocketBook, la cartella fonts deve trovarsi all'interno della cartella System. System è una cartella nascosta, che potreste non vedere di default: se non sapete come fare a visualizzarla, date un'occhiata alle nostre spiegazioni su come vedere le cartelle nascoste su macOS e come vedere cartelle nascoste su Windows
    • Nota bene: se la cartella fonts esiste già, non createne un'altra
  4. Copiate il font nella cartella fonts che avete appena creato (nota bene: in molti casi, il font sarà composto da più file in formato .ttf, copiateli sempre tutti)
  5. Scollegate l'ebook reader dal computer

Dopo aver scollegato dal computer, è probabile che l'ebook reader impiegherà qualche secondo per analizzare i nuovi font disponibili.

Una vota completata questa procedura, i nuovi font saranno disponibili dal normale menu di selezione disponibile quando leggete un libro.

Aggiunta nuovo font su Kindle, Kobo e Boox

Aggiunta nuovo font su PocketBook

Altro sugli ebook reader

Su WhatsApp le breaking news tech!
Solo il meglio della tecnologia
Seguici