Come usare AirTag: configurazione e consigli

AirTag è un dispositivo Apple che serve per tenere traccia degli oggetti. Ecco come usarlo e una guida per la configurazione
Come usare AirTag: configurazione e consigli
SmartWorld team
SmartWorld team

Gli AirTag sono dispositivi messi a punto da Apple per tracciare i propri effetti personali. Si tratta di piccole "medagliette" che possono essere inserite all'interno di appositi supporti, o infilati in tasche o borse, e che funzionano da localizzatori: in caso di smarrimento dell'oggetto cui sono agganciati, si possono rintracciare tramite l'app Dov'è. Vediamo allora come configurare AirTag e come usarli.

Indice

Come funziona AirTag

Come detto, l'AirTag è di fatto un piccolo localizzatore gps che invia un segnale Bluetooth che può essere rilevato dai dispositivi della rete Dov'è più vicini. Questi dispositivi inviano la posizione dell'AirTag ad iCloud: quando si apre l'app Dov'è, la posizione dell'AirTag verrà mostrata sulla mappa.

È sufficiente dunque agganciarlo al portachiavi o infilarlo in uno zaino o in una borsa per sapere sempre dove si trovano le chiavi, lo zaino o la borsa.

Cosa serve per configurare l’AirTag

Prima di passare a configurare l'AirTag bisogna verificare di essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Un iPhone, iPad o iPod touch con iOS 14.5 oppure iPadOS 14.5 o versioni successive e l'autenticazione a due fattori attivata.
  • Funzione Dov'è attivata
  • Bluetooth attivato
  • Una buona connessione cellulare o Wi-Fi
  • Servizi di localizzazione attivi
  • Accesso alla posizione per Dov'è attivata. Per farlo è necessario andare su Impostazioni > Privacy > Servizi di localizzazione, scorrere verso il basso e toccare "Dov'è". Selezionare "Mentre usi l'app" oppure M"entre usi l'app o i widget". Dopodiché, attivare "Posizione esatta".

Come configurare AirTag

Verificati i requisiti, si può passare a configurare l'AirTag. Per farlo bisogna:

  • Rimuovere la linguetta di plastica dall'AirTag se è un nuovo dispositivo
  • Tenere l'AirTag vicino all'iPhone, all'iPad o all'iPod touch e toccare "Connetti". (Se si hanno più di un AirTag e si visualizza il messaggio "Sono stati rilevati vari AirTag", assicurarsi che un solo AirTag alla volta si trovi nelle vicinanze del dispositivo)
  • Scegliere il nome di un oggetto dall'elenco o selezionare "Personalizza nome" per dare un nome all'AirTag e scegliere un'emoji
  • Toccare "Continua"
  • Per registrare l'AirTag con il proprio ID Apple, toccare di nuovo "Continua"
  • Toccare "Fine"
  • Ora è possibile agganciare l'AirTag all'oggetto e vederlo nell'app Dov'è.

Come abilitare la funzionalità "Dov'è"

L'app "Dov'è" è indispensabile per il corretto funzionamento dell'AirTag, che va associato all'iPhone.

Affinché l'AirTag sia rilevato nell'app Dov'è, devono anche essere attivi i servizi di localizzazione e la funzione "trova dispositivo".

Per verificare questi requisiti è necessario accedere alle impostazioni di iPhone e selezionare "Privacy" e poi "Localizzazione": l'indicatore in quest'ultimo caso deve essere verde, il che significa che la localizzazione è attiva. Bisogna poi scorrere sino ad arrivare a "Servizi di sistema", cliccarci sopra e controllare che gli indicatori di "Condividi la mia posizione" e "Trova il mio iPhone" siano anch'essi verdi.

Per quanto riguarda invece i dispositivi associati, per controllare che l'AirTag sia associato all'iPhone è necessario andare in Impostazioni, selezionare "Bluetooth" e controllare dal menù quali sono elencati sotto "I miei dispositivi", dove dovrebbe campeggiare anche il nome dato all'AirTag una volta configurato e associato al device.

Come trovare un oggetto con AirTag

Gli AirTag, come detto, aiutano a tenere traccia degli oggetti e a trovarli. Se si perde un oggetto e questo si trova nelle vicinanze, si può usare "Posizione precisa" sui modelli di iPhone supportati per ritrovarlo, oppure usare l'app Dov'è per riprodurre un suono sull'AirTag, trovarlo su una mappa o ottenere indicazioni per raggiungerlo.

Per trovare un AirTag si può procedere in due modi. Il primo è usare l'opzione "Trova nelle vicinanze":

  • Aprire l'app Dov'è e selezionare il pannello Oggetti
  • Scegliere l'AirTag collegato all'oggetto che si sta cercando, quindi toccare "Trova Nelle vicinanze"
  • Seguire le istruzioni sullo schermo e muoversi nei dintorni finché l'iPhone non si connette all'AirTag. L'iPhone mostra la distanza dell'AirTag e la direzione in cui si trova, informazioni utili per avvicinarsi all'AirTag finché non si trova l'oggetto smarrito.
  • Quando l'AirTag si trova nel raggio di azione del bluetooth del dispositivo connesso, si può chiedere che riproduca un suono toccando il pulsante "Fai suonare"
  • Una volta trovato l'AirTag (e l'oggetto) è sufficiente toccare il pulsante "Fine".

Come visualizzare l'AirTag sulla mappa

L'app Dov'è fornisce informazioni utili sulla posizione dell'AirTag, fornendo indicazioni su come raggiungere la sua posizione attuale o l'ultima posizione nota. Per visualizzare l'AirTag sulla mappa bisogna:

  • Aprire l'app Dov'è e selezionare il pannello Oggetti
  • Scegliere l'AirTag che si desidera individuare nell'elenco Oggetti
  • Se l'AirTag si trova nel raggio di portata del dispositivo o la rete di Dov'è lo ha individuato di recente, verrà visualizzato sulla mappa. La posizione, la data e l'ora aggiornate saranno visualizzate sotto il suo nome
  • Se l'AirTag si trova fuori dal raggio di portata del dispositivo o di qualsiasi altro dispositivo nella rete di Dov'è, verrà visualizzata l'ultima posizione, l'ultima data e l'ultima ora note.
  • Per ricevere una notifica quando l'AirTag si trova nel raggio di portata del dispositivo o viene individuato dalla rete di Dov'è, attivare "Notifica quando trovato" nella sezione Notifiche.

Qui vi abbiamo spiegato come trovare un Apple Watch smarrito, e qui come trovare gli AirPods smarriti.

Come far suonare l'AirTag

Come detto, se l'AirTag si trova nelle vicinanze del dispositivo cui è associato, si può farlo suonare tramite l'altoparlante integrato. Ecco come far suonare l'AirTag:

  • Aprire l'app Dov'è su iPhone, iPad o iPod touch, quindi toccare il pannello Oggetti
  • Nell'elenco Oggetti, scegliere l'AirTag su cui si vuole riprodurre un suono
  • Toccare "Fai suonare". Se l'AirTag si trova nel raggio di azione del Bluetooth, emetterà un suono.
  • Per interrompere la riproduzione del suono prima che termini automaticamente, toccare "Interrompi".

Quanto costa AirTag

L'AirTag, in vendita sullo shop online di Apple o negli Apple Store, costano 39 euro. È possibile inoltre acquistare il portachiavi, il laccetto, l'etichetta bagaglio, custodie, moschettoni e altri accessori che contengono l'AirTag e consentono di agganciarlo ad anelli, asole o lacci in modo da assicurarli agli oggetti personali che si vuole tenere sotto controllo.

Mostra i commenti