Come collegare Apple Watch al nuovo iPhone

In questa guida vedremo come si fa a collegare Apple Watch al nuovo iPhone, senza perdere i dati relativi a Salute e Allenamento
SmartWorld team
SmartWorld team
Come collegare Apple Watch al nuovo iPhone

Cambiare iPhone con l'ultimo modello è un'abitudine che accomuna molti utenti, anche se lo stesso non si può dire per gli accessori Apple. Di solito, infatti, si sceglie di aggiornare lo smartphone a discapito di altri dispositivi tendenzialmente più longevi, come lo smartwatch e gli auricolari senza filo

Di conseguenza, collegare Apple Watch al nuovo iPhone costituisce uno scenario tutt'altro che inusuale nel panorama tecnologico. E grazie alle potenzialità dell'ecosistema Apple, è possibile trasferire i dati sul nuovo cellulare in pochi istanti e senza doversi perdere tra le impostazioni dei due device. Soprattutto se si è ancora in possesso, come d'altronde spesso accade, del vecchio iPhone.

La procedura che illustreremo è molto semplice da seguire e applicare, a patto di rispettare alcuni pre-requisiti indispensabili, sia su iPhone che su Apple Watch. Vediamo come fare.

Indice

Come collegare Apple Watch al nuovo iPhone: requisiti

Per collegare Apple Watch al nuovo iPhone è necessario innanzitutto agire dal vecchio dispositivo, così da avere la certezza di non perdere alcun dato.

È opportuno dunque aggiornare iPhone all'ultima versione di iOS e, alla stessa maniera, installare l'ultima versione di watchOS su Apple Watch per far sì che la procedura di trasferimento dei dati e di configurazione del dispositivo avvenga senza intoppi. 

Per chi mastica poco di tecnologia, ecco come aggiornare iPhone

  • Aprite l'app Impostazioni, quella cioè con l'icona grigia e un ingranaggio al centro
  • Scorrete nella nuova pagina e cliccate su Generali
  • Pigiate la voce Aggiornamento software
  • Il sistema controllerà la disponibilità di nuovi aggiornamenti. In caso di esito positivo apparirà l'ultima release disponibile: vi basterà cliccare "Scarica e installa", avendo cura di digitare il codice di sblocco
  • Al termine della procedura di download, fate tap su Installa e attendete il termine dell'installazione. Lo smartphone, badate bene, si riavvierà due volte. 

A beneficio di una maggiore completezza, vi spieghiamo anche come aggiornare Apple Watch, rimandandovi per approfondimenti ulteriori alla nostra guida dedicata al tema (qui, infatti, abbiamo parlato diffusamente dei requisiti e pre-requisiti indispensabili legati alla procedura):

  • Prima di eseguire l'aggiornamento, assicuratevi che iPhone sia collegato alla rete Wi-Fi e che l'orologio abbia almeno il 50% di autonomia residua
  • Mantenendo i due dispositivi vicini (smartphone e smartwatch), aprite l'app Watch su iPhone e selezionate la voce Generale
  • Nella nuova pagina, cliccate su Aggiornamento software
  • Il sistema controllerà la disponibilità di nuovi aggiornamenti. In caso di esito positivo vi basterà cliccare "Scarica e installa" e attendere il completamento della procedura di download e installazione.

Fatto questo primo controllo, è opportuno verificare che il vecchio iPhone sincronizzi su iCloud (lo spazio di archiviazione digitale di Apple) i dati di salute e attività raccolti da Apple Watch.

Anche in questo caso si tratta di un passaggio molto importante per trasferire i dati dello smartwatch al nuovo iPhone.

  • Sbloccate il vecchio iPhone e aprite l'app Impostazioni
  • Cliccate sul vostro nome in cima alla pagina
  • Premete iCloud
  • Assicuratevi che la levetta Salute sia impostata su ON: in caso contrario, procedete con l'attivazione spostando il relativo interruttore

Infine, l'ultimo (ma non meno importante) passaggio: fare backup su iPhone. Abbiamo trattato diffusamente il tema in questo articolo. In questa sede ci limiteremo a spiegare per comodità come fare backup iPhone su iCloud, procedura che coniuga a nostro avviso velocità e semplicità:

  • Sbloccate iPhone e connettetelo a una rete Wi-Fi
  • Entrate nell'app Impostazioni
  • Cliccate sul vostro nome
  • Toccate la voce iCloud
  • Fate tap su Backup iCloud
  • Toccate Esegui backup adesso

N.B.: È importante assicurarsi di non scollegare iPhone alla rete Wi-Fi per tutta la durata della procedura.

Come collegare Apple Watch al nuovo iPhone: i passaggi

Come resettare Apple Watch
Fonte: Unsplash

Dopo aver completato le verifiche di rito è possibile finalmente configurare il nuovo iPhone.

Vi rimandiamo per maggiori approfondimenti alla nostra guida dedicata

Accendete il nuovo dispositivo, collegatelo alla rete Wi-Fi e, una volta giunti nella sezione apposita, scegliete di ripristinare il backup iCloud eseguito secondo il metodo riportato nel paragrafo precedente (o secondo quelli indicati nella guida che vi abbiamo suggerito di leggere).

La configurazione iniziale di iOS vi chiederà a un certo punto di collegare Apple Watch: fate tap su Continua per proseguire. Laddove questa opzione non dovesse apparire, è necessario disaccoppiare Apple Watch dal vecchio iPhone, collegarlo al nuovo iPhone e ripristinare i dati dello smartwatch dal backup.

A questo punto, vi basterà avvicinare l'Apple Watch al nuovo iPhone e sullo smartphone aprire l'app Watch, seguendo le istruzioni a schermo. 

L'iPhone di nuova generazione potrebbe chiedervi di avviare l'abbinamento: in questo caso, provvedete a disaccoppiare lo smartwatch dal vecchio iPhone e pigiate su Continua, seguendo successivamente le opzioni a schermo.

SCARICA DA APP STORE

Come collegare Apple Watch al nuovo iPhone senza quello vecchio

Come fare uno screenshot su iPhone iPad
Fonte: Fonte foto Unsplash

Vediamo adesso cosa fare per configurare Apple Watch al nuovo iPhone pur non avendo più l'accesso al precedente smartphone (perché già venduto, inutilizzabile oppure formattato alle impostazioni di fabbrica).

In questo caso bisognerà dapprima disaccoppiare Apple Watch a iPhone e poi associarlo al nuovo smartphone. Ecco come fare in modo sintetico:

  • Su Apple Watch toccate a sinistra la voce Tutti gli Apple Watch
  • Fate tap sulla "i" in corrispondenza del vostro wearable
  • Premete l'opzione Annulla abbinamento Apple Watch, così da forzare l'esecuzione del backup sull'orologio
  • Confermate la scelta inserendo la password del vostro ID Apple
  • Toccate la voce Annulla abbinamento. Se state utilizzando un Apple Watch con piano cellulare, vi verrà chiesto se volete mantenerlo

Configurate il nuovo iPhone e, come visto nel precedente paragrafo, collegate dapprima lo smartphone alla rete Wi-Fi e ripristinate successivamente il backup

Dopo aver configurato finalmente il nuovo "melafonino", vi basterà indossare l'Apple Watch e avvicinarlo all'iPhone: toccate la voce "Continua" sullo schermo del cellulare e poi "Configura per me", seguendo le impostazioni a schermo.

Infine, scegliete di ripristinare il backup appena creato.

A tal proposito, è opportuno precisare che il backup dei dati di Apple Watch viene eseguito sull'iPhone abbinato: si tratta, infatti, di una procedura che avviene sostanzialmente in modo automatico non appena iPhone e Apple Watch si trovano nelle vicinanze. 

Ricordiamo, a tale stregua, che il backup di Apple Watch include diversi dati memorizzati, tra cui:

  • Dati e impostazioni delle app, come Mappe, Mail, Calendario, Meteo
  • Disposizioni delle app nella schermata Home
  • Impostazioni relative ai quadranti, dock, impostazioni di sistema e impostazioni relative alle notifiche
  • Dati di Salute e Fitness
  • Playlist, album e mix sincronizzati su Apple Watch
  • Impostazioni relative all'app Musica
  • Fuso orario
Invece, il backup non include altri dati non memorizzati, come ad esempio gli abbinamenti Bluetooth, codice per Apple Watch, i messaggi e, soprattutto, le carte di pagamento (debito o credito) usate per Apple Pay sull'Apple Watch.

Altre guide su iPhone

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici