Cosa sono le ceritifcazioni IP per impermeabilità e resistenza alla polvere

Emanuele Cisotti
Emanuele Cisotti Tech Master
Cosa sono le ceritifcazioni IP per impermeabilità e resistenza alla polvere

Uno smartphone (o più in generale qualsiasi dispositivo) che ha una classe di certificazione IP è genericamente uno smartphone che resiste a polvere ed acqua. Ma quanto può resistere e cosa significano i vari numeri?

Cos'è la certificazione IP?

La sigla IP è seguita da due cifre (o da una X), come per esempio IP67. La prima delle due cifre indica la resistenza alla polvere, mentre la seconda all'acqua.

Protezione dalla polvere:

0 nessuna protezione
1 Screenshot 2014-02-09 15.38.47protetto contro corpi solidi superiori a 50 mm di diametro
2 Screenshot 2014-02-09 15.38.52protetto contro corpi solidi superiori a 12 mm di diametro
3 Screenshot 2014-02-09 15.38.59protetto contro corpi solidi superiori a 2,5 mm di diametro
4 Screenshot 2014-02-09 15.39.04protetto contro corpi solidi superiori 1 mm di diametro
5 Screenshot 2014-02-09 15.39.10protetto contro le polveri (nessun deposito nocivo)
6 Screenshot 2014-02-09 15.39.16totalmente protetto contro le polveri

Protezione dall'acqua (o liquidi in generale)

0 nessuna protezione
1 Screenshot 2014-02-09 15.32.33protetto contro le cadute verticali di gocce d’acqua
2 Screenshot 2014-02-09 15.32.40protetto contro le cadute di gocce d’acqua o pioggia fino a 15° dalla verticale
3 Screenshot 2014-02-09 15.34.31protetto contro le cadute di gocce d’acqua o pioggia fino a 60° dalla verticale
4 Screenshot 2014-02-09 15.34.41protetto contro gli spruzzi d’acqua da tutte le direzioni
5 Screenshot 2014-02-09 15.36.36protetto contro i getti d’acqua
6 Screenshot 2014-02-09 15.34.53protetto contro i getti d’acqua potenti
7 Screenshot 2014-02-09 15.36.03protetto contro gli effetti delle immersioni temporanee
8 Screenshot 2014-02-09 15.35.03protetto contro gli effetti delle immersioni continue

Poiché molti si domandano se l'acqua può essere anche salata, la risposta è che la certificazione garantisce solo per l'acqua dolce, ma nelle varie prove si vede come immergerlo in acqua salata non sia un problema, se subito dopo viene sciacquato con acqua dolce. Il massimo tipo di protezione è quindi quello IP68.

Non c'è correlazione poi fra il tipo di protezione e la resistenza ad urti o con il design del dispositivo. Un dispositivo IP68 può anche non avere sportellini in gomma o bordi in plastica, purché la protezione sia applicata all'interno per proteggere i componenti elettrici dello smartphone (display e fotocamera compresi).

Le X che a volte vengono utilizzate (es. IPx7), indica che non vi è certificazione per quel valore ed equivale ad uno zero.

IP68

La certificazione IP68 indica che il dispositivo è completamente protetto dalla polvere. Non deve entrare alcuna particella di polvere all'interno del dispositivo, rendendolo completamente sigillato. Indica che il dispositivo può essere immerso in acqua oltre 1 metro di profondità per un determinato periodo di tempo senza subire danni. Specificamente, questo livello di protezione viene testato a una profondità di 1,5 metri per 30 minuti, ma può variare a seconda del produttore.

IP67

La certificazione IP67 indica che il dispositivo è completamente protetto dalla polvere. Non deve entrare alcuna particella di polvere all'interno del dispositivo, rendendolo completamente sigillato. Indica che il dispositivo può essere immerso in acqua fino a 1 metro di profondità per un massimo di 30 minuti senza subire danni. Questo livello di protezione è sufficiente per proteggere il dispositivo da immersioni accidentali e brevi periodi sott'acqua.

IPx8

La certificazione IPx8 indica che non è stata valutata o dichiarata una protezione contro la polvere. Il dispositivo potrebbe o potrebbe non essere protetto dalla polvere, ma questa certificazione specifica non lo valuta. Indica che il dispositivo può essere immerso in acqua a una profondità superiore a 1 metro, con dettagli specifici di profondità e durata determinati dal produttore. Questo livello di protezione è generalmente testato per un periodo di tempo prolungato e a una profondità maggiore rispetto ai livelli inferiori di protezione contro l'acqua.

IP69K

La protezione IP69K è uno degli standard più elevati di protezione contro l'ingresso di polvere e acqua, utilizzato spesso in ambienti industriali e in applicazioni che richiedono la massima resistenza a condizioni estreme. Indica che il dispositivo è completamente protetto dalla polvere. Non deve entrare alcuna particella di polvere all'interno del dispositivo, rendendolo completamente sigillato.

9K indica che il dispositivo è protetto contro getti d'acqua ad alta pressione e alta temperatura.

Questo livello di protezione è superiore rispetto agli altri standard di resistenza all'acqua (come IPX7 o IPX8) e prevede test specifici:

  • Pressione: Getti d'acqua ad alta pressione fino a 100 bar (1450 psi).
  • Temperatura: Acqua con temperatura fino a 80°C (176°F).
  • Distanza: Getti d'acqua applicati da distanze molto ravvicinate, solitamente intorno ai 10-15 cm.
  • Angolazioni: I getti d'acqua vengono applicati da diverse angolazioni (0°, 30°, 60° e 90°) per garantire una copertura completa.

Tips, tricks e news!
Tutto il meglio della tecnologia in video brevi!
Seguici