Come aggiornare i driver della scheda video su Windows e Linux

Alessandro Nodari
Alessandro Nodari
Come aggiornare i driver della scheda video su Windows e Linux

Come ogni componente del computer, anche i driver della scheda video devono essere costantemente aggiornati per garantire che la vostra GPU funzioni correttamente, e soprattutto che i giochi possano essere eseguiti al massimo delle loro possibilità.

E se in teoria Windows dovrebbe occuparsi di questo problema per voi, in realtà è sempre una buona idea controllare periodicamente gli ultimi aggiornamenti utilizzando il software del produttore della scheda. E che dire di altri sistemi operativi? Andiamo quindi a vedere come aggiornare i driver della scheda video, per GPU NVIDIA, AMD o Intel, oltre che per Mac e Linux. 

Ma prima di andare a esplorare questo aspetto, vi ricordiamo il nostro approfondimento su come usare MSI Afterburner

Indice

Come aggiornare i driver della scheda video Windows

Aggiornare i driver della scheda video aiuta quindi a mantenere il PC efficiente e garantisce che i giochi possano essere eseguiti con le ultime ottimizzazioni disponibili.

Ma, un attimo, cosa sono i driver? In generale, un driver è un componente software, ovvero un insieme di istruzioni, che consente al sistema operativo e a un dispositivo di comunicare tra loro. 

Relativamente a questo articolo, prenderemo in considerazione un tipo particolare di dispositivi, le schede grafiche, ovvero quel componente che controlla e migliora il modo in cui la grafica (sotto forma di giochi, immagini, video, programmi, animazioni, 3D) viene visualizzata sullo schermo del computer. 

Quindi un driver della scheda video è in grado di fornire istruzioni operative a una scheda grafica (o GPU), che può essere integrata nel sistema o su una scheda separata, ed è particolarmente importante aggiornarlo perché in questo modo si possono ottenere prestazioni molto migliori.

E non è un caso infatti se i produttori di schede grafiche rilasciano costantemente aggiornamenti per i driver, in modo da ottimizzarle, in particolare per i giochi rilasciati successivamente al lancio della scheda grafica.

Aggiornare i driver è un'operazione gratuita e facile da effettuare, ma prima di tutto bisogna individuare il modello di scheda grafica in vostro possesso. Ecco come fare.

Cliccate con il pulsante destro del mouse sul tasto Start (icona di Windows) nella barra delle applicazioni, poi sulla finestra che si apre selezionate la voce Gestione dispositivi. Arriverete a una finestra con un elenco di nomi e vicino un'icona. Individuate quella con la scritta Schede video e cliccate sulla freccia verso destra (">") per espanderla. Qui vedrete le GPU disponibili, una o due. In genere i computer hanno una GPU integrata e, alcuni, anche una discreta (che è quella che vi interessa per giocare). 

Come aggiornare i driver della scheda video

Annotatevi marca e modello. 

In alternativa, per avere maggiori informazioni e la versione e la data di ultimo aggiornamento del driver (cosa che potrebbe esservi utile se doveste scaricarlo dal sito del produttore della scheda video), aprite lo Strumento di diagnostica DirectX premendo i tasti Win + R e incollando nel campo che appare in basso a sinistra il seguente comando: 

dxdiag.exe

Premete il tasto Invio e date conferma per la ricerca della firma digitale, se richiesto.

Dopo un istante si aprirà una finestra. Cliccate in alto sulla scheda Schermo e troverete il tipo di GPU nella sezione Dispositivo, mentre il tipo di driver nella sezione Driver. Se avete una scheda video esterna, cliccate sulla scheda Rendering in alto, in quanto lì troverete le informazioni relative alla scheda utilizzata per rendering video e giochi.

Ora potete aggiornare il driver della scheda video utilizzando Gestione dispositivi (il programma che abbiamo visto in precedenza), ma non è il metodo migliore se volete installare i driver più recenti disponibili. In ogni caso, anche se è consigliato utilizzare il software del produttore della GPU o scaricandoli direttamente, vediamo come fare anche utilizzando lo strumento di Windows. 

Tornate alla finestra di Gestione dispositivi (cliccate sul pulsante Start e selezionate Gestione dispositivi), poi espandete la sezione Schede video e cliccate due volte sul nome della GPU di cui volete aggiornare il driver. 

Nella finestra che si viene ad aprire, cliccate in alto sulla scheda Driver e troverete una serie di scritte.

Cliccate sul pulsante Aggiorna driver e nella finestra successiva selezionate la voce Cerca automaticamente i driver

Come aggiornare i driver della scheda video

Windows cercherà i driver disponibili e se dovesse trovare aggiornamenti li installerà in automatico. Alla fine del processo, vi chiederà di riavviare il computer per applicare le modifiche.

Se non dovesse trovare aggiornamenti, Windows vi dirà che i driver migliori sono già installati e vi proporrà di cercarli tra gli aggiornamenti di sistema, che a volte contengono aggiornamenti di driver. Cliccate su Cerca driver aggiornati in Windows Update, al che si aprirà lo strumento di aggiornamento di Windows: cliccate sul pulsante Verifica disponibilità aggiornamenti e se presenti cliccate su Scarica aggiornamento. 

Come abbiamo anticipato, questo sistema non è consigliato, se non altro perché potrebbe non trovare gli ultimi driver disponibili. Vediamo come fare per scaricarli direttamente dal sito del produttore, o utilizzando il programma proprietario (che potete scaricare dal sito ufficiale del produttore o che può venire installato insieme ai driver della GPU) oppure manualmente.

NVIDIA

Anche NVIDIA consente l'installazione dei driver attraverso il suo software proprietario (GeForce Experience) o manualmente. Se volete utilizzare NVIDIA GeForce Experience, che è la soluzione consigliata, sappiate che questo viene installato in genere insieme ai driver, o potete farlo andando qui e cliccando su Scarica ora.  

Premete i tasti Windows + E e selezionate la voce Download a sinistra, poi cliccate due volte sul file .exe (inizia per GFE) e seguite la procedura a schermo cliccando su e poi su Install.

Avviate il programma GeForce Experience ed effettuate l'accesso con il vostro account NVIDIA (o Google / Facebook / Apple) sul computer e cliccate sulla scheda Driver in alto. Se e è disponibile un aggiornamento, vedrete la scritta Disponibile e un banner in alto: cliccate in alto a destra su Aggiorna driver. Una volta terminato il download, cliccate su Installazione rapida (Express installation) per installare il driver mantenendo tutte le vostre impostazioni, oppure potete cliccare su Installazione personalizzata (Custom installation) se volete eseguire un'installazione pulita che elimina le vecchie impostazioni.

Al termine dell'aggiornamento, NVIDIA non richiede un riavvio per completare l'installazione dei driver, ma si consiglia di farlo comunque.

Come aggiornare i driver della scheda video

In alternativa, potete andare al centro di download dei driver di NVIDIA. Nel campo relativo alla ricerca manuale, selezionate il tipo di scheda, la serie e il nome, poi il sistema operativo del computer, la lingua e il tipo di download, diviso tra Tutto, ovvero tutti i driver, GRD, ovvero i driver Game-Ready per la migliore esperienza possibile, e SD, ovvero i driver SD che offrono la migliore esperienza per le applicazioni creative.

Cliccate su Avvia ricerca e il sistema troverà tutti i driver disponibili per la vostra scheda video. Scegliete una soluzione adatta a voi (quelli più recenti sono in alto) e cliccate sul pulsante Vai al download. Nella pagina che si andrà ad aprire vi verranno mostrati tutti i dettagli del driver, cliccate in alto a destra su Scarica ora e il driver verrà scaricato.

Premete i tasti Windows + E e selezionate la voce Download a sinistra, poi cliccate due volte sul file .exe scaricato e seguite la procedura a schermo cliccando su e poi su Install.

Quando richiesto, scegliete se installare il driver grafico e GeForce Experience o solo il driver. Cliccate su Accetta e continua in basso a destra e poi scegliete se effettuare un'installazione Rapida (Express) con impostazioni predefinite o l'installazione Personalizzata (Custom) se si desidera modificare le impostazioni.

Se avete optato per la seconda, dovete scegliere quali componenti installare, e potete anche scegliere di eseguire un'installazione pulita per rimuovere le impostazioni esistenti (mettete la spunta a Effettua un'installazione pulita).

Attendete il completamento del processo di installazione e alla fine cliccate su Chiudi. Ora potete scegliere se riavviare o meno il computer (anche se è consigliato riavviarlo).

AMD

Se utilizzate una GPU AMD, per aggiornarne il driver potete utilizzare lo strumento di aggiornamento ufficiale o scaricarlo direttamente dal sito ufficiale.

AMD Software: Adrenalin Edition è la soluzione più semplice per aggiornare il driver della vostra scheda grafica AMD in quanto riconosce automaticamente il dispositivo e scarica il driver relativo. Per usarlo, andate a questo indirizzo e nella finestra individuate la vostra scheda video passando da Graphics, scegliendo poi dall'elenco la serie di appartenenza e successivamente restringete sempre più il campo fino a individuare la vostra GPU. 

Come aggiornare i driver della scheda video

Ora cliccate su Submit e nella finestra successiva cliccate sulla vostra versione di Windows, poi cliccate sul pulsante Download di fianco ad AMD Software: Adrenalin Edition (sono più di 600 MB). Dopo averlo scaricato, premete i tasti Windows + E e selezionate la voce Download a sinistra. 

Ora cliccate due volte sul file .exe e seguite la procedura a schermo cliccando su e poi su Install. Completata la procedura, cliccate su Fine ed eseguite il programma. Se non vi vengono notificati aggiornamenti, in alto a destra cliccate su Controlla aggiornamenti e, se disponibile un nuovo driver, cliccate su Scarica.

Una volta terminato il download, cliccate su Installa in basso a destra per avviare il programma di installazione, poi cliccate nuovamente su Installa quando richiesto. Alla fine del processo, cliccate su Riavvia quando richiesto. Controllate la presenza di nuovi driver ogni qualche settimana. 

Preferite scaricare manualmente i driver più recenti dal sito web di AMD? Ecco come fare. Andate sulla pagina di download del produttore e cliccate in alto a destra su Download Windows drivers. Consentite se richiesto il download dal sito e verrà scaricato il programma Auto-Detect and Install Driver Updates, in grado di scaricare e installare automaticamente i driver per la vostra scheda. 

Premete i tasti Windows + E e selezionate la voce Download a sinistra, poi cliccate due volte sul file .exe e seguite la procedura a schermo cliccando su e poi su Install.

Il programma di installazione rileverà i driver compatibili con il PC: selezionate in basso a sinistra se desiderate che AMD raccolga i dati diagnostici, quindi cliccate su Next in basso a destra nella schermata dedicata ai driver della scheda video.

In caso vi venga proposto di installare strumenti aggiuntivi, cliccate su Skip per ignorarli, poi potrebbero venirvi proposti i driver per la CPU, in caso ne abbiate una AMD. Potete scegliere se installarli (Install) o no (Skip).

Infine, dopo qualche minuto (potrebbe volerci più tempo se avete selezionato anche i driver per la CPU) il processo di installazione verrà completato e vi verrà proposto di cliccare su Restart per riavviare il PC e completare l'installazione.

Intel

A differenza di AMD e NVIDIA offre tre possibilità per aggiornare i driver delle sue schede: Intel Arc Control, Intel Driver and Software Assistant (DSA) e il download manuale.

Se possedete una delle nuove GPU Intel Arc, dovreste avere già preinstallato il programma Intel Arc Control, che arriva insieme ai driver e semplifica il loro aggiornamento. Per usarlo, aprite Intel Arc Control sul PC, poi cliccate in basso a destra Controlla aggiornamenti e se vengono rilevati successivamente cliccate su Scarica in alto.

Sempre in alto, cliccate su Installazione rapida per effettuare un aggiornamento senza toccare niente, mentre se preferite effettuare un'installazione pulita dovete cliccare su Altro a destra e scegliere Cancella dati.

Attendete che il driver finisca l'installazione e siete a posto. Potete anche impostare Intel Arc Control in modo che effettui aggiornamenti automatici e scegliere la frequenza con cui controllarne la presenza, se devono essere installati automaticamente e quale tipo di driver volete installare.

Se il vostro PC non dispone di Intel Arc Control, potete utilizzare il programma Intel DSA. Per installarlo, andate su questo sito e cliccate sul pulsante Download.

Ora premete i tasti Windows + E e selezionate la voce Download a sinistra, poi cliccate due volte sul file .exe (Intel-Driver-and-Support-Assistant-Installer.exe) e seguite la procedura a schermo accettando i termini e le condizioni, per poi premere sui tasti Installa, Accetta e Sì.

Al termine dell'installazione, cliccate su Riavvia per riavviare il computer, e all'accensione avviate lo strumento Intel Driver & Support Assistant (troverete la nuova icona nel menu Start).

Verrà aperta una pagina del browser, che mostrerà tutti gli aggiornamenti disponibili per il PC. 

Cliccate in alto su Scarica tutto o su Scarica di fianco al driver della scheda grafica che volete aggiornare, poi cliccate su Installa seguito da per avviare l'installazione del driver. Questo è il vero e proprio programma di installazione del driver: cliccate in basso a destra su Avanti (potete anche scegliere un'installazione personalizzata per impostare i componenti da installare, cosa che potete fare nella pagina successiva, insieme all'opzione se volete effettuare un'installazione pulita), poi cliccate su e ancora su Avanti, per poi cliccare ancora su Avanti. 

Infine, riavviate il sistema e i driver saranno installati. 

C'è un'ultima opzione: installare manualmente i driver. Andate al centro di download e cliccate su Graphics in basso a destra. Trovate il driver giusto, che per la maggior parte dei computer appartiene alla categoria Intel Arc e Irix Xe Graphics - Windows, poi cliccate sul pulsante Download.

Ora eseguite il programma di installazione, che è lo stesso appena visto. Seguite le istruzioni indicate poche righe sopra e riavviate il computer.

Come aggiornare i driver della scheda video Linux

Avete un computer con sistema operativo Linux? In questo caso potete scaricare manualmente i driver delle schede video a seconda del produttore direttamente dal sito, cliccando sui link elencati nel capitolo precedente.

In alternativa, la vostra distro Linux potrebbe avere strumenti integrati per l'aggiornamento dei driver. Ubuntu, per esempio, offre una comoda interfaccia grafica per farlo. 

Per usarla, aprite il menu Applicazioni (o sull'icona con nove cerchi nel Dock in basso) e cliccate su Aggiornamenti software. Ora attendete che il sistema si aggiorni e cliccate su Impostazioni in basso a sinistra. 

Nella finestra che si apre cliccate sulla scheda in alto Driver aggiuntivi e nella schermata mettete la spunta alla voce relativa alla vostra scheda video (se presente).

Come aggiornare i driver della scheda video

Cliccate in basso a destra su Applica modifiche e vi verrà chiesta la password di accesso al computer, poi cliccate su Chiudi e infine su OK.

Se invece volete installare i driver da terminale, dovete prima di tutto aprire il terminale e identificare la vostra scheda grafica con il comando (è richiesta la password del computer, che non verrà mostrata, poi premete Invio):

sudo lshw -C display

Successivamente, se per esempio avete una scheda NVIDIA, potete cercare i driver relativi con il comando:

apt search nvidia-driver

Ora per installare l'aggiornamento eseguite i seguenti comandi in successione, premendo il tasto Invio dopo ogni comando:

sudo apt update

sudo apt upgrade

Adesso potete installare un driver adeguato in base a quello che vi è stato mostrato. 

sudo apt install [nome driver]

Infine, riavviate il computer:

sudo reboot

Controllate che sia tutto a posto usando le informazioni della GPU di NVIDIA con il comando:

nvidia.smi

che fornisce informazioni relative alla temperatura e all'utilizzo della GPU, oltre che al driver installato.

Come aggiornare i driver della scheda video Mac

Come aggiornare i driver della scheda video se il vostro computer ha un sistema operativo diverso da Windows? In caso utilizziate un Mac, sappiate che non dovete fare niente per aggiornare i driver per la scheda video, in quanto sono inclusi negli aggiornamenti di sistema.

Potete effettuare alcune scelte a questo riguardo, ovvero impostare gli aggiornamenti automatici e scegliere se scaricarli e / o installarli non appena disponibili. 

Per attivare queste impostazioni, cliccate sul menu Apple in alto a sinistra nello schermo (l'icona a forma di mela morsicata) e selezionate la voce Impostazioni di sistema. Qui a sinistra cliccate su Generali, poi selezionate a destra la voce Aggiornamenti software. 

Qui cliccate sull'icona "i" a destra di Aggiornamenti automatici. Si aprirà una finestra con diverse voci. Potete scegliere se concedere a macOS di cercare gli aggiornamenti automaticamente (Cerca aggiornamenti), se scaricarli automaticamente (Scarica i nuovi aggiornamenti quando disponibili) e se installarli automaticamente (Installa gli aggiornamenti di macOS).

Come aggiornare i driver della scheda video

Oltre a questo, potete anche scegliere se installare automaticamente gli aggiornamenti delle applicazioni e degli interventi di sicurezza e file di sistema.

Domande e risposte

È sempre bene aggiornare i driver della scheda video, in quanto i produttori rilasciano costantemente aggiornamenti che migliorano le prestazioni del dispositivo, sia per i nuovi giochi che per i vecchi.
Per avere i driver della scheda video sempre aggiornati, potete controllare gli aggiornamenti di Gestione dispositivi, o in alternativa anche di Windows Update. Oppure seguire le procedure indicate qui a seconda del produttore della vostra scheda video. Potete trovare tutte le informazioni qui.

Tutte le news sulla tecnologia su Google News
Ci trovi con tutti gli aggiornamenti dal mondo della tecnologia
Seguici