Come aggiornare Google Chrome e sfruttare tutte le nuove funzioni

Per garantire tutte le funzioni e la sicurezza, anche Google Chrome va aggiornato costantemente: ecco come farlo e dove trovare gli aggiornamenti
Come aggiornare Google Chrome e sfruttare tutte le nuove funzioni
SmartWorld team
SmartWorld team

Così come i sistemi operativi, anche i browser hanno bisogno di aggiornamenti per continuare a funzionare al meglio.  È anche il caso di Chrome, il browser sviluppato da Google che è tra i più utilizzati al mondo per navigare in rete. Ecco allora come aggiornare Google Chrome per essere certi di sfruttare tutte le nuove funzioni che il browser mette a disposizione.

Indice

Come aggiornare Google Chrome su computer

È lo stesso Google a spiegare che per garantire a tutti gli utenti la massima protezione quando navigano in rete è necessario avere sempre il browser aggiornato. Google Chrome (qui la nostra guida completa sul browser) può aggiornarsi automaticamente quando viene resa disponibile una nuova versione del browser e questi aggiornamenti possono cambiare l'aspetto del browser.

In genere gli aggiornamenti vengono eseguiti in background quando si chiude e poi si riapre il browser del computer, ma se si fa parte di quella percentuale di persone che tendono a lasciare aperto il browser per diverso tempo è possibile notare aggiornamenti in sospeso.

In questo caso è necessario controllare, in modo da installare la versione più recente di Google Chrome sul proprio computer, un procedimento identico sia per chi utilizza pc con sistema operativo Windows sia per chi usa macOS.

Scoprire se c'è un aggiornamento in sospeso è molto semplice: bisogna aprire Chrome su computer e, in alto a destra, osservare l'icona "Altro" con i tre puntini verticali. Se un aggiornamento è in sospeso, l'icona sarà:

  • Verde: è stato reso disponibile un aggiornamento meno di 2 giorni prima;
  • Arancione: è stato reso disponibile un aggiornamento circa quattro giorni prima;
  • Rosso: è stato reso disponibile un aggiornamento almeno una settimana prima.

Accertato che c'è un aggiornamento in sospeso, ecco come bisogna procedere per aggiornare Google Chrome da computer:

  • Aprire Chrome sul computer;
  • Fare clic su Altro in alto a destra;
  • Fare clic su Guida > Informazioni su Google Chrome;
  • Fare clic su Aggiorna Google Chrome;
  • Fare clic su Riavvia.

Il browser salva le schede e le finestre aperte e le riapre automaticamente dopo il riavvio.

Le finestre di navigazione in incognito non verranno riaperte al riavvio di Chrome. Se si preferisce non riavviare subito, perché si sta lavorando a qualcosa sul momento, è sufficiente fare clic su Non adesso. L'aggiornamento verrà applicato al successivo riavvio del browser. Ovviamente, se non viene visualizzato il pulsante "Aggiorna Google Chrome", significa che è già stata installata la versione più recente.
Chrome consente anche di verificare la versione corrente, cioè quella che si sta utilizzando attualmente. Per farlo bisogna:

  • Aprire Chrome sul computer;
  • Fare clic su Altro in alto a destra;
  • Fare clic su Guida - Informazioni su Google Chrome.

Il numero di versione corrente è la serie di numeri sotto l'intestazione "Google Chrome". Quando si visita questa pagina, Chrome controlla se ci sono aggiornamenti disponibili, e per applicare gli eventuali aggiornamenti disponibili è sufficiente fare clic su Riavvia.

Come aggiornare Google Chrome su Android

Su dispositivi Android, Chrome viene aggiornato automaticamente in base alle impostazioni del Play Store.

Si può verificare se è disponibile una nuova versione in questo modo:

  • Aprire l'app Play Store sul telefono o tablet Android;
  • In alto a destra, toccare l'icona del profilo;
  • Toccare Gestisci app e dispositivo;
  • Cercare Chrome  nella sezione "Aggiornamenti disponibili";
  • Toccare Aggiorna accanto a Chrome.

Se si utilizza Chrome 76 o versione successiva, si può inoltre verificare la disponibilità di aggiornamenti anche nel browser Chrome in questo modo:

  • Aprire Chrome sul proprio dispositivo Android;
  • In alto, toccare Altro > Aggiorna Chrome;
  • Riavviare Chrome quando viene richiesto.

Si può anche decidere di attivare la funzionalità di aggiornamento automatico dal Play Store per essere certi di utilizzare sempre la versione più recente del browser. Per farlo è necessario accedere al Play Store, poi premere sull'icona ☰ nell'angolo in alto a sinistra e cliccare su Impostazioni. A questo punto basta cliccare sulla voce Aggiornamento automatico delle app, e dalla schermata successiva scegliere se si vuole scaricare automaticamente gli aggiornamenti delle app solo quando si è connessi a rete wi-fi, oppure sempre, cliccando su "Su qualsiasi rete".

Come aggiornare Google Chrome su iPhone e iPad

Anche per iPhone e iPad, Chrome dovrebbe essere aggiornato automaticamente in base alle impostazioni dell'Apple App Store. Si può verificare se è disponibile una nuova versione seguendo questa procedura:

  • Aprire l'App Store sull'iPhone o sull'iPad;
  • Toccare Profilo in alto a destra;
  • Scorrere verso il basso fino alla sezione "Aggiornamenti disponibili" e cercare Chrome.

Se Chrome è presente, toccare Aggiorna per procedere con l'installazione.
Se richiesta, va inserita la password ID Apple. Gli aggiornamenti saranno quindi scaricati e installati.

Mostra i commenti